Il libro “Tu sei il male”: 3 edizioni in una sola settimana

I numeri del primo libro della trilogia di Costantini parlano da soli: tre edizioni in una sola settimana!
Il romanzo tra giallo e thriller “Tu sei il male” di Roberto Costantini è stato definito da  D’Orrico sul Corsera:  “Un capolavoro (non segue dibattito)”.
Tutto inizia  la sera della vittoria dell’Italia ai modiali di calcio targati  Spagna’82.
Ed è la stessa sera in cui  la giovane Elisa Sordi scompare nel nulla.

Le indagini del commissario Ballistreri però non portano a nulla.
Nel 2006, 24 anni dopo, mentre l’Italia vince nuovamente il mondiale di calcio è la madre di Elisa a morire suicida.
E’ questa è la goccia che spinge un ormai non più giovane Ballistreri,  a riaprire le indagini che metteranno a nudo una realtà italiana cruda e incredibilmente oscura.
Un libro già innalzato a capolavoro dalla critica nazionale ed internazionale, che si regge su un filo narrativo-descrittivo di rara perfezione.

<<Tu sei il male è costruito su un meccanismo infernale che si tiene perfettamente dalla prima all’ultima pagina>> Brunella Schisa, Il Venerdì de La Repubblica

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento