Premio Livre de Poche a Donato Carrisi: maestro del thriller

il tirbunale delle anime libro di donato carrisi Donato Carrisi continua a mietere consensi. Dopo aver dato un nuovo slancio al genere thriller italiano, incassa anche il prestigioso ricoscimento dai cugini d’Oltralpe, con il romanzo “Il suggeritore”. Carrisi si è aggiudicato il Prix Livre de Poche, uno dei più importanti premi letterari in Francia.
E i francesi hanno molto apprezzato la scelta dello scrittore italiano.  E non si arresta il successo del nuovo romanzo “Il tribunale delle anime”,

La trama del racconto è disseminata di indizi e tracce utili per seguire le indagini sulla scomparsa di cinque bambine, ma lasciano ampio al lettore per”congetturare” sul possibile epilogo.  La storia e i  due protagonisti, il criminologo Goran Gavila e l’investigatrice Mila Vasquez, riescono a mantenere alta la tensione.

Dopo il Premio Bancarella 2009, il successo memorabile del primo romanzo “Il suggeritore”,  Carrisi insieme a Giorgio Faletti, è in grado di scalzare scrittori di punta del genere thriller, fino a qualche anno fa terreno esclusivo di scrittori americani.

3 Commenti a “Premio Livre de Poche a Donato Carrisi: maestro del thriller”

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento