L’epilogo del Ciclo dell’eredità nell’ultimo romanzo di Paolini. Inheritance

romanzo fantasy Inheritance. L'ereditàCristopher Paolini con l’ultimo romanzo “Inheritance. L’eredità (4)” completa il  ciclo di una delle saghe fantasy più lette al mondo.
Appena pubblicato in Italia è balzato al primo posto della classifica dei libri più letti.
Il ciclo dell’Eredità è composta da Eragon (2002), Eldest (2005) e Brisingr (2008) e con l’ultimo volume l’autore vuole chiudere il cerchio magico!

I precedenti romanzi hanno venduto migliaia di copie e sono stati tradotti in oltre 49 paesi stranieri.
Con il nuovo capitolo i due protagonisti, Eragon il cavaliere e  Saphira la dragonessa,

I due portagonisti Eragon e Saphira hanno festeggiato insperate vittorie nel Farthen Dûr, assistito ad antiche cerimonie a Ellesméra, pianto terribili perdite a Feinster. Una sola cosa è rimasta identica: il legame indissolubile che li unisce, e la speranza di deporre Galbatorix.

Nell’ultima, terribile battaglia che li attende rischiano di perdere ciò che hanno di più caro, ma poco importa: in gioco c’è una nuova Alagaèsia, e l’occasione di lasciare in eredità al suo popolo un futuro in cui la tirannia del re nero sembrerà soltanto un orribile sogno.

Tutto è iniziato con “Eragon”, tutto finisce con “Inheritance”.
L’illustrazione di copertina  è stata affidata (come sempre) a John Jude Palencar.

2 Commenti a “L’epilogo del Ciclo dell’eredità nell’ultimo romanzo di Paolini. Inheritance”

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento