Indesiderata..e la Svezia colpisce ancora!

Ancora un’ autrice svedese. Il nord continua a dare vita ad appassionanti thriller dalla trama ben delineata e coinvolgente. A scrivere è la penna di Kristina Ohlsson, al suo debutto narrativo con questo avvincente giallo che è già un bestseller europeo. La Ohlsson, analista di sicurezza internazionale, vanta un’ esperienza lavorativa al Ministero per gli Affari Esteri e al Swedish National Defence College. E’ anche dalla sua esperienza in materia di politica estera, di conflitti e di sicurezza, che nasce uno stile preciso e consapevole, fatto di un realismo narrativo accattivante. La storia è assolutamente verosimile, i dettagli investigativi ben approfonditi e i personaggi ben delineati. Tutto ci ricorda un preciso rapporto della polizia. Con un pizzico di romanzo.

“Indesiderata” narra le vicende investigative dell’Ispettore Alex Recht e della sua collaboratrice Fredrika Bergman, stimata analista investigativa, alle prese con quello che sembra un rapimento, ma si rivelerà un oscuro e inspiegabile omicidio. Il romanzo comincia con la misteriosa scomparsa di una bambina lasciata sola, mentre dormiva, dalla madre, allontanatasi durante l’arresto del treno a causa di un guasto. Cominciano le ricerche e si individua nel padre, un uomo violento, separato in modo burrascoso dalla madre, l’ artefice del rapimento. Ma ecco la svolta: il drammatico ritrovamento del corpo della bambina nel parcheggio di un ospedale. Un corpo senza vita, la testa rasata e una scritta sulla fronte..INDESIDERATA. E tutto precipita. Chi è stato a fare questo? E perchè? Lo farà ancora?

Un ottimo thriller..assolutamente da non perdere! Per una lettura tutta suspence dalla prima all’ ultima pagina.

ACQUISTA ORA “Indesiderata”

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento