La versione di K..sessant’ anni di controstoria

“Aspirare sempre alla quadratura del cerchio fa sì che spesso ombre riottose sfidino le leggi della percezione e affollino impazzite la scena fino a oscurarla del tutto”

“La versione di K”..ovvero la storia italiana degli ultimi sessant’ anni raccontata da Francesco Cossiga..o Kossiga con la k, come riportavano le scritte sui muri dei gruppi autonomi negli anni settanta. Giovani che lo accusavano di essere implicato nei più oscuri avvenimenti della cronaca italiana, come la morte di Giorgiana Masi, 19 anni, studentessa del liceo Pasteur, morta il 12 maggio 1977 in seguito a un colpo di pistola alla schiena, durante una manifestazione di radicali e gruppi della nuova sinistra. L’ allora Ministro degli Interni Cossiga fu accusato di aver schierato troppi carabinieri e poliziotti, nonchè guardie armate in borghese, pronte a caricare sugli occupanti di Piazza Navona in modo violento e decisamente non convenzionale.

Uomo discusso Cossiga..amato, criticato, osannato o difeso. A volte anche ironico, con quel suo accento sardo e la battuta sempre pronta. Ma che lo si appoggi o meno, non si può non riconoscere che sia stato uno dei personaggi più importanti della storia politica italiana.

Un autobiografia scritta di suo pugno in tono quasi confidenziale, che ripercorre la storia italiana da Alcide De Gasperi a Berlusconi. Il caso Mattei, la Gladio, i rapporti tra DC e mafia, il comunismo di Berlinguer. La CGIL, le contestazioni studentesche, il terrorismo. Il drammatico rapimento di Moro e la loggia P2. Tangentopoli e “mani pulite”, fino all’ ascesa di Berlusconi. Troviamo sessant’ anni di avvenimenti, stragi e misteri ancora irrisolti, tra le pagine di questo libro scritto dagli occhi di un uomo che di quegli avvenimenti è stato testimone..e di tanti, anche protagonista. E anche qualche aneddoto personale che ci avvicina a quello che è stato non solo un politico, ma anche un uomo.

Uno spaccato sull’ Italia da leggere se si vuole conoscere l’ opinione, la “versione” appunto, sui fatti di storia più rilevanti del nostro stato, di uno dei massimi esponenti politici italiani.

ACQUISTA ORA “La versione di K”

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento