Premio “Bancarella Sport”: trionfa “Ama il tuo nemico”

Si è svolto a Pontremoli, nello scorso weekend, l’atto conclusivo della 47° edizione del premio Bancarella Sport attribuito al miglior libro di sport edito nell’anno solare 2009

Ha vinto “Ama il tuo nemico“, il romanzo scritto da John Carlin che ha ispirato il soggetto di Invictus, ultimo capolavoro di Clint Eastwood con protagonisti Morgan Freeman e Matt Damon. Il carisma di Nelson Mandela, la sua storia straordinaria e la forza dello sport come strumento di pace hanno sancito il trionfo di questo ottimo romanzo. “Ama il tuo nemico” ha preceduto alcune grandi firme dello sport e del giornalismo italiano: l’ex tennista Lea Pericoli si è classificata al secondo posto con il suo libro di ricordi “Maldafrica. I ricordi della mia vita“, seguita a ruota da Carlo Ancelotti che, assieme al giornalista Sky Alessandro Alciato, ha messo nero su bianco la sua carriera da allenatore in “Preferisco la Coppa“. Quarto posto per Gianpaolo Ormezzano con un giallo-thriller ambientato nel mondo del ciclismo, “Giro d’Italia con delitto“, e a chiudere Mario Sconcerti con il suo saggio bestseller “Storia delle idee del Calcio

ACQUISTA ORA “Ama il tuo nemico” – Vincitore Premio “Bancarella Sport 2010”

ACQUISTA ORA “Maldafrica. I ricordi della mia vita

ACQUISTA ORA “Preferisco la Coppa

ACQUISTA ORA “Giro d’Italia con delitto

ACQUISTA ORA “Storia delle idee del Calcio

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento