Attualità e thriller nel nuovo Camilleri!

Quando Camilleri si presenta nelle librerie anche senza il suo Montalbano è comunque spesso (per non dire sempre) un successo, quindi non stupirà vedere, nelle prossime settimane, il suo nuovo romanzo firmato Mondadori al primo posto della classifica.

La sua verve e la sua scrittura sono una garanzia. L’Intermittenza, questo il titolo dato al nuovo romanzo dell’autore siciliano, esce oggi in tutte le librerie e la prima ristampa è prevista già per la settimana stessa.

Camilleri si intrufola nelle ardimentose trame che legano classe politica e mondo industriale (quale argomento fu più attuale?!) e lo fa con una scrittura tesa, incalzante che dona ritmo ad un racconto come sempre straordinario.

Astuzia, simulazione e alleanze strategiche sono da sempre le armi più affilate di Mauro De Blasi, direttore generale di una delle più importanti aziende italiane. Da qualche tempo però la sua lucidità è messa a rischio da improvvisi black-out, angoscianti “intermittenze” che lo scollegano per qualche istante dal mondo esterno. Un problema, in un momento in cui la stabilità dell’azienda è messa in pericolo dalla crisi economica e gli operai occupano uno stabilimento minacciando l’immagine pubblica della proprietà; un grosso rischio nell’universo di relazioni spietate che Mauro ha costruito intorno a sé. Tanto la moglie Marisa – una creatura votata alla sensualità e al soddisfacimento immediato dei propri bisogni – che i due vicedirettori – Guido Marsili, un abile ed efficiente gentleman con il pallino della poesia, e Beppo Manuelli, l’arrogante figlio del presidente – sono nemici da tenere a bada, ciascuno coinvolto in oscure trame che potrebbero danneggiare Mauro…

ACQUISTA ORA “L’intermittenza IN SCONTO -20%

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

 

 

 

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi