Classifica dei libri più venduti: Faletti e Gazzola

libro appunti di un venditore di donne di Giorgio Faletti

Romanzo noir sullo sfondo dell'Italia degli anni 70

La classifica dei libri più venduti su unilibro.it conferma in vetta “Vieni via con me”, il libro di Roberto Saviano.

Segue, con un discreto successo, l’”Allieva” di Alessia Gazzola.
La storia di Alice, giovane specializzanda al reparto di medicina legale di Roma, s’intreccia con la morte di un’altra giovane ventenne appartenente ad una famiglia molto in vista nella capitale. Le circostanze della morte sono poche chiare.
Alice si affida al suo istinto per risolvere il caso, nonostante la diffidenza da parte dei colleghi verso di lei.
Un giallo in versione rosa, come lo definiscono in molti, ben scritto e molto scorrevole.

In tema di noir, invece, troviamo ancora Giorgio Faletti che con “Appunti di un venditore di donne” racconta le vicende di un uomo che tra bische clandestine, prostituzione e discoteche costruisce la sua fortuna nella Milano degli anni 70 che si appresta a diventare la nota “Milano da bere”. Bravo, il protagonista del romanzo, vende donne. E l’incontro con una di queste donne costrette a prostituirsi, scuoterà Bravo dal suo cinismo e lo porterà ad affrontare una spinosa faccenda personale. Bravo è stato evirato in circostanze oscure.
Un’esistenza condotta nel lusso e tra personaggi loschi viene, però, sconvolta da qualcosa di molto più grosso dei soliti “affari”.
Giorgio Faletti racconta sullo sfondo della vicenda di Bravo, gli eventi che sconvolsero l’Italia sul finire degli anni 70, il rapimento Moro, le Brigate Rosse, la mafia che attacca lo Stato.

Classifica dei libri più venduti di questa settimana:

Vieni via con me€ 10,40
L’Allieva€ 15,81
Togliamo il disturbo. Saggio sulla libertà di non studiare€ 14,45
Il Profumo delle foglie di limone€ 15,81
Il Cimitero di Praga€ 19,50
Appunti di un venditore di donne€ 20,00
Momenti di trascurabile felicità€ 12,50
Ogni cosa alla sua stagione€ 14,45
La Caduta dei Giganti€ 25,00

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

 

 

 

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi