Salone del Libro: Torino ricorda il terremoto dell’Aquila

ventitre secondi libro di alessandro aquilio

Presentazione ufficiale al Salone del libro giovedì 12 maggio

Il Salone del Libro ricorda la tragedia del terremoto dell’Aquila. Una città lacerata e “Ventire secondi” il libro di Alessandro Aquilio racconta, attraverso il calvario personale della propria famiglia, la vita del post terremoto.

Giovedì 12maggio l’autore sarà a Torino per la presentazione ufficiale del libro, al padiglione Oval – stand 82 presso il Lingotto Fiere, in occasione del prestigioso salone.

Il libro apprezzatissimo oltre confine, raccoglie anche molti consensi in Italia. L’opera sarà presentata con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dell’Aquila.

Un racconto intessuto di immagini vivide e una forza narrativa che attinge dall’esperienza diretta del protagonista che porta il lettore nei luoghi di quel terribile 9 aprile 2009.

Sono bastati 23 secondi per cambiare la vita alla gente dell’Aquila. Ventitré lunghissimi secondi che hanno scandito un “prima” e un “dopo”. Niente dopo avrebbe più potuto essere come prima. Gli affetti, le relazioni, i lavori, le storie, le case che prima di quella notte di aprile sottolineavano le differenze tra le persone che abitavano il capoluogo abruzzese sono state catapultate in una situazione di “dopo-terremoto” che ha annullato tutto: tante vite e tantissime identità.”

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

 

 

 

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi