Non sprecare 850kg di carta per ristampare: la storia della casa editrice Ediciclo

Mandiamo le copie al macero e ristampiamo, o lo teniamo così?

Per un errore redazionale, la pubblicazione dell’antologia “Dell’andare in montagna e altre amabili ascensioni” viene bloccata. Alla fine, però, la casa editrice Ediciclo sceglie di spiegare quanto accaduto ai lettori e di mettere il volume in vendita: “Non sarebbe stato giusto nei confronti del pianeta sprecare 850 kg di carta, dato che tanta ne era servita per questa prima edizione…” 

È quanto successo alla casa editrice Ediciclo con la pubblicazione di Dell’andare in montagna e altre amabili ascensioni. Antologia per escursionisti e sognatori (curata da Francesca Cosi e Alessandra Repossi, con la prefazione di Linda Cottino e con le illustrazioni di Giulia Neri), che avrebbe dovuto essere essere una strenna natalizia, ma che è stata bloccata dopo che la redazione si è accorta di un errore: nella prefazione era infatti presente un ampio pezzo dell’antologia precedente (ne erano uscite già due, nel 2017 e nel 2020).

La casa editrice non ha tenuto nascosto il problema e ha scelto di raccontare quanto avvenuto sul suo blog, in un post dal titolo “Ops! Cari lettori vi dobbiamo delle scuse. Degli inciampi degli editori e altre storie”: “Ripresi dallo shock abbiamo iniziato a fare tutte le telefonate del caso: le curatrici, l’autrice della prefazione, l’illustratrice, la rete promozionale, la distribuzione, blocchiamo tutto! Addio strenna natalizia”.

(…) Dopo tanto discutere in redazione – lo ristampiamo? lo mandiamo al macero? lo teniamo così? beh dopotutto al libro non manca nulla, semmai ha qualcosa in più – abbiamo deciso che non sarebbe stato giusto nei confronti del pianeta sprecare 850 kg di carta dato che tanta ne era servita per questa prima edizione. Così, dopo aver consultato alcuni addetti ai lavori e aver ascoltato le loro preziose opinioni, abbiamo deciso che il volume sarebbe stato comunque distribuito così com’è, unico nel suo essere imperfetto. Abbiamo però optato per l’aggiunta di un bollone removibile giallo in copertina che spiega in modo molto diretto al lettore l’accaduto. Ecco cosa dice: ‘Ops! Cari lettori vi dobbiamo delle scuse. Come tutti i nostri libri anche questo è stato seguito e coccolato, eppure ci è sfuggito un errore. In calce alla prefazione abbiamo lasciato un brano della precedente antologia sulla bicicletta. Avremmo potuto ristamparlo, ma così avremmo sprecato 850 kg di carta. Vi ringraziamo per la comprensione e vi auguriamo buona lettura!’

Agenda Moleskine 2022: quale scegliere

Scegliere la giusta agenda con la quale affrontare il nuovo anno non è sempre semplice. Ecco alcuni consigli per non farsi trovare impreparati.

Il 2022 è ormai alle porte ed è arrivato così il momento di iniziare a programmare il passaggio al nuovo anno. E quale modo migliore se non scegliere la nuova agenda che consenta di organizzare al meglio il periodo di “transizione” e arrivare pronto all’appuntamento con il nuovo anno.

Per molti la parola agenda fà rima con Moleskine. Le agende (e i taccuini) dell’azienda creata a Milano nel 1998 sono da tempo diventate un compagno di viaggio a cui è impossibile rinunciare. Piccole e compatte, consentono di tenere traccia di tutti gli appuntamenti, di prendere appunti e scrivere promemoria e, nel caso fossimo assaliti da un attacco d’arte, di fare uno schizzo del monumento che ci si trova di fronte. Insomma, un must have per tutti coloro che non vogliono dimenticare nessun incontro e non possono fare a meno della carta.

Agenda Moleskine 2022: la versione 18 mesi giornaliera e settimanale

Se avete una vita ricca di impegni e vi piace prendere molti appunti nel corso della giornata, la vostra scelta non può che ricadere sulla Moleskine 2022 agenda giornaliera. Disponibile sia con copertina morbida (in versione 18 mesi) sia con copertina rigida (in versione 12 mesi e diversi colorazioni), questa agenda sarà il vostro fidatissimo assistente personale per tutto il prossimo anno.

Moleskine Agenda Giornaliera 12 Mesi 2022

Tieni traccia delle cose da fare, degli appuntamenti ed eventi importanti su base giornaliera e settimanale grazie al layout giornaliero di questo planner.
La confezione contiene un’agenda giornaliera da 12 mesi con copertina rigida, disponibile nel formato Pocket 9 x 14 cm da 400 pagine.
Presenta un inserto speciale 295 stickers adesivi colorati per personalizzare il proprio daily planner: 1 foglietto di stickers con le lettere dell’alfabeto e 2 con tante icone diverse

Se, invece, la vostra giornata non è fitta di appuntamenti, potreste optare per la più compatta Moleskine 2022 agenda settimanale. Più leggera e maneggevole, è disponibile sia in versione pocket sia in versione large.
E per chi non si accontenta mai, la Moleskine 2022 settimanale è disponibile anche in versione XL, con ancora più spazio per scrivere promemoria e segnare appuntamenti.

Moleskine Agenda Settimanale 12 Mesi 2022

Tieni traccia delle cose da fare, degli appuntamenti ed eventi importanti su base giornaliera e settimanale grazie al layout giornaliero di questo planner.
La confezione contiene un’agenda giornaliera da 12 mesi con copertina rigida, disponibile nel formato Pocket 9 x 14 cm da 400 pagine.
Presenta un inserto speciale 295 stickers adesivi colorati per personalizzare il proprio daily planner: 1 foglietto di stickers con le lettere dell’alfabeto e 2 con tante icone diverse

Agende Moleskine 2022: le versioni 18 mesi in edizione speciale

Nel corso degli anni, Moleskine ha realizzato diverse collaborazioni con alcuni dei brand e dei marchi più celebri in ambito letterario editoriale. Nascono così alcune Moleskine serie speciale e limitate che non solo vi aiuteranno, giorno dopo giorno, nell’organizzare al meglio il vostro 2022, ma vi permetteranno di portare sempre con voi i vostri personaggi ed “eroi” preferiti. Qualche esempio?

Un’edizione limitata è quella dedicata al Piccolo Principe. Il racconto di Antoine de Saint-Exupéry, tra i libri per bambini più letti e venduti in tutto il mondo, è fonte di ispirazione per altre due agende Moleskine 2021-2022 con planner settimanale. Entrambe vengono vendute con copertina rigida (coliri grigio e verde), set di sticker a tema e illustrazioni tratte dal libro.

Moleskine – Agenda Settimanale 18 Mesi, 2021/2022. Planner “Il Piccolo Principe” in Edizione Limitata

Agenda settimanale da 18 mesi in edizione limitata “Il Piccolo Principe”, con copertina rigida e in formato Large 13 x 21 cm da 208 pagine.
Grazie al layout settimanale potrai avere una panoramica degli appuntamenti sulla sinistra, mentre a destra troverai una pagina a righe per prendere appunti come nel classico taccuino Moleskine.
Presenta un inserto speciale 295 stickers adesivi colorati per personalizzare il proprio daily planner: 1 foglietto di stickers con le lettere dell’alfabeto e 2 con tante icone diverse

Clicca qui per acquistarla

Moleskine – Agenda Settimanale 18 Mesi, 2021/2022. Planner “Il Piccolo Principe” in Edizione Limitata

Agenda settimanale da 18 mesi in edizione limitata “Il Piccolo Principe”, con copertina rigida e in formato Pocket 9 x 14 cm da 208 pagine.
Grazie al layout settimanale potrai avere una panoramica degli appuntamenti sulla sinistra, mentre a destra troverai una pagina a righe per prendere appunti come nel classico taccuino Moleskine.
Presenta un inserto speciale 295 stickers adesivi colorati per personalizzare il proprio daily planner: 1 foglietto di stickers con le lettere dell’alfabeto e 2 con tante icone diverse.

Clicca qui per acquistarla

Altra serie limitata di cui vi parliamo è quella dedicata ai Peanuts. I personaggi nati dalla matita di Charles Schulz vi accompagneranno per tutto il 2022 in questa agenda Moleskine 2021-2022 settimanale. All’interno, oltre agli spazi dedicati al planner e agli appuntamenti, trovano spazio strisce e “piccole” incursioni di Charlie Brown, Snoopie e tutti i loro compagni di avventure.

Moleskine – Agenda Settimanale 18 Mesi, 2021/2022. Planner “Peanuts” in Edizione Limitata

Agenda settimanale da 18 mesi in edizione limitata “Peanuts”, con copertina rigida e in formato Pocket 9 x 14 cm da 208 pagine.
Grazie al layout settimanale potrai avere una panoramica degli appuntamenti sulla sinistra, mentre a destra troverai una pagina a righe per prendere appunti come nel classico taccuino Moleskine.
Presenta un inserto speciale 295 stickers adesivi colorati per personalizzare il proprio daily planner: 1 foglietto di stickers con le lettere dell’alfabeto e 2 con tante icone diverse.

Clicca qui per acquistarla

5 LIBRI di sogni e speranza per Natale

5 LIBRI DA REGALARE (o farsi regalare)

5 titoli tra i migliori libri di sogni e di speranza da regalare agli amici, o da farsi regalare. L’arrivo del Natale segna l’arrivo della fantasia: si, perché dobbiamo avere tante idee per i nostri regali. Ecco qualche suggerimento.

LA BIBLIOTECA DEI GIUSTI CONSIGLI – Sara Nisha Adams

La giovane Aleisha è tutto fuorché una lettrice accanita. Da tempo, non si fida più dei libri perché l’hanno delusa. Eppure, il caso vuole che rimedi un lavoretto estivo in una biblioteca, dove l’unico modo per riempire i vuoti tra un avventore e l’altro è sfogliare qualche pagina.
Un passatempo noioso se non fosse che una mattina compare Mukesh, un signore alla disperata ricerca di un contatto con la nipotina topo di biblioteca. L’uomo le chiede di consigliargli qualcosa da leggere e Aleisha pensa bene di cavarsela con una lista che ha trovato in fondo a un vecchio volume sgualcito. Ma si sbaglia. Perché Mukesh torna con l’intenzione di parlare dei romanzi che gli ha indicato. E lei non può far altro che dare un’altra possibilità alla lettura.
Così, libro dopo libro, si accorge che ogni storia è capace di trasportarla lontano e di mostrarle il lato migliore della realtà: “Il buio oltre la siepe” la invita a guardare il mondo con occhi diversi; “Orgoglio e pregiudizio” le insegna che esiste la persona giusta per ognuno di noi, mentre “Piccole donne” le fa scoprire la forza della gentilezza e della solidarietà. Col passare dei giorni, Aleisha e Mukesh sperimentano il potere terapeutico della letteratura, che li avvicina e cura l’anima. E si rendono conto che i romanzi che leggono racchiudono un segreto inaspettato.
Un segreto che ha a che fare con la biblioteca e che li legherà a doppio filo. Perché solo unendo le forze e diffondendo la passione per la lettura potranno portarlo alla luce e arrivare alla verità.

Clicca qui per acquistare il libro

OGNI MOMENTO È PREZIOSO – Sara Nisha Adams

La felicità si nasconde dove non credi di trovarla. A volte bisogna accettare di perdersi per ritrovarsi.
Lo sa bene Giulia che sul lavoro non riesce più a dare il meglio e a casa deve fare i conti con un figlio adolescente, indisciplinato e arrabbiato con il mondo. Finché, dopo l’ennesima mattinata storta, si ritrova a entrare in una singolare bottega. Un negozio pieno zeppo di oggetti strambi: orologi con dodici clessidre che segnano l’ora esatta, ma anche il tempo che fugge; fiori capaci di leggere e verbalizzare le emozioni; diffusori di profumi dei momenti speciali. Oggetti che sembrano inutili, anche se Basile, il proprietario, le promette di insegnarle a usarli per ritrovare la felicità e il benessere perduti. Giulia stenta a crederci. Poi, ripensandoci, decide di stare al gioco. In fondo, ha tutto da guadagnarci.
Così, torna da Basile e si lascia guidare alla scoperta di nuovi orizzonti seguendo pochi e semplici consigli: non imbrigliare l’immaginazione ma lasciarla libera di esprimersi, non prendersi troppo sul serio, imparare ad accogliere ciò che è fuori dagli schemi ma ci fa stare bene.
Giulia entra così in contatto con la parte più profonda e creativa di sé stessa e si rende conto che basta poco per tornare a comunicare con il figlio. Soprattutto impara che non esistono ostacoli troppo grandi se si trova il coraggio di andare oltre i propri limiti con audacia.

Perché quando si prova a condire la vita con più pepe, ci si accorge che è possibile riconquistare la spensieratezza di quell’età dell’oro in cui sono gli altri a preoccuparsi e a prendersi cura di noi.

Clicca qui per acquistare il libro

LA RAGAZZA DEI COLORI – Cristina Caboni

Il blu del cielo regala allegria, il verde dei prati conforto. Stella ci credeva davvero. Credeva davvero che i colori avessero il potere di cambiare le emozioni e la vita delle persone. Ma per lei non è più così. E si sente perduta.
Fino al giorno in cui, nella casa dell’anziana prozia Letizia, trova una valigia in cui sono custoditi dei disegni. I tratti sono semplici, infantili, ma l’impatto visivo è potente. Il giallo, il rosso e il celeste sono vivi, come scintille pronte a volar via dalla carta. Stella ha quasi paura a guardarli. Perché, per la prima volta dopo tanto tempo, i colori non sono più solo sfumature di tempera, ma sensazioni, racconti, parole.
Stella deve scoprire chi li ha realizzati, solo allora tutto tornerà come prima. Ma Letizia, l’unica che può darle delle risposte, si chiude in un ostinato silenzio. Continuandole sue ricerche, però, Stella scopre un episodio che affonda le sue radici nel periodo più difficile della storia nazionale, quando poveri innocenti rischiavano la vita solo a causa della loro origine. Quando la solidarietà di un intero paese riuscì ad avere la meglio sull’orrore, salvando la vita a centinaia di bambini ebrei.
Quello che Stella non poteva immaginare è il senso di colpa che quei disegni hanno celato per decenni. Un senso di colpa che grava come un macigno sulle spalle di Letizia. Spetta a lei ricostruire cosa è successo davvero. Perché Stella ha imparato che il buio non dura per sempre e che il sole splende ogni giorno più forte che mai.

Clicca qui per acquistare il libro

LE SORELLE CHANEL – Judithe Little

Francia, 1897. Albert Chanel, rimasto vedovo e con un lavoro precario, affida le sue tre figlie, Julia-Berthe, Gabrielle e Antoinette, alle suore dell’orfanotrofio di Aubazine. Educate per diventare perfette donne di casa, Gabrielle e Antoinette mostrano da subito una particolare attitudine per il cucito.
In convento sono costrette a indossare divise dal taglio severo, ma di sera, sfogliando di nascosto romanzi e riviste di moda, sognano una vita diversa, fatta di abiti eleganti e affascinanti gentilhommes della haute societé … Così, a diciotto anni Coco e Ninette lasciano il convento e lottano, unite e determinate, per dimostrarsi degne di quella società in cui non si sono mai sentite accettate.
Per la prima volta, fanno ingresso nei Café chantant di Moulins, nelle sale da concerto di Vichy, sino ad approdare a Parigi dove, tra speranze e delusioni, l’apertura di un piccolo negozio di cappelli, in rue Cambon, segna per loro la grande svolta.
È l’inizio di un’attività commerciale di successo che si espanderà nelle località più esclusive di Francia. Ma lo scoppio della Prima guerra mondiale cambierà per sempre le loro vite: sarà allora che le due sorelle dovranno fare ricorso a tutto il loro coraggio e conquistarsi il loro posto nel mondo, anche a costo di separarsi l’una dall’altra.

Con “Le sorelle Chanel” Judithe Little ci racconta la storia di due donne straordinarie che, tra mille difficoltà, sono riuscite a realizzare i propri sogni e a creare una delle più grandi case di moda del mondo.

Clicca qui per acquistare il libro

LA RAGAZZA CON LA STELLA BLU – Pam Jenoff

1942. Sadie Gault ha diciotto anni e vive insieme ai genitori nel ghetto di Cracovia. Quando i nazisti rastrellano la città, Sadie e la madre, incinta, sono costrette a cercare rifugio nelle fogne. Ha così inizio per loro un lungo periodo di terrore, trascorso al buio nel sottosuolo.
Un giorno Sadie alza lo sguardo e, attraverso una grata, vede una ragazza della sua età che compra dei fiori. Ella Stepanek è un’agiata giovane polacca che ha conservato molti privilegi perché la sua matrigna ha ottenuto la benevolenza degli occupanti tedeschi, pur guadagnando per sé e per la famiglia il disprezzo degli amici di sempre. Sola e in pena per il fidanzato partito per la guerra, Ella vaga per Cracovia senza sosta.
Un giorno, al mercato, intravede qualcosa che si muove sotto una grata del marciapiede. Quando si accorge che lì si nasconde una ragazza, la sua vita cambia per sempre. Ella decide di aiutare Sadie e la loro diventa presto un’amicizia profonda e intensa, ma la guerra porterà i loro destini in rotta di collisione.
Eventi terribili metteranno alla prova tutto ciò in cui credono, ponendole di fronte a delle sfide impossibili.

Clicca qui per acquistare il libro

5 FUMETTI o graphic novel per Natale

5 FUMETTI DA REGALARE (o farsi regalare)

5 titoli tra i migliori fumetti o graphic novel da regalare agli amici, o da farsi regalare. L’arrivo del Natale segna l’arrivo della fantasia: si, perché dobbiamo avere tante idee per i nostri regali. Ecco qualche suggerimento.

NIENTE DI NUOVO SUL FRONTE DI REBIBBIA – Zerocalcare

Dalla condizione dei carcerati di Rebibbia durante la prima ondata della pandemia all’importanza della sanità territoriale, da una disamina approfondita sul fenomeno della cancel culture alla condizione degli ezidi in Iraq, questa raccolta di storie di Zerocalcare è tra le più “serie” della sua carriera, ed è impreziosita da una storia inedita di quasi cento pagine, sull’ultimo anno della sua vita, quando si stava occupando della sua prima serie animata, “Strappare lungo i bordi” (disponibile dal 17 novembre su Netflix in tutto il mondo).

Un libro importante, solo apparentemente fatto di storie disgiunte, che raccontano mirabilmente gli ultimi due anni dal punto di vista del fumettista di Rebibbia.

Clicca qui per acquistare il libro

LE AVVENTURE DI ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE, ED. A COLORI – Lewis Carrol

“Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie” ha catturato i cuori di bambini e adulti oltre centocinquant’anni fa, e rimane una delle storie più amate di sempre. In questa edizione illustrata, Chris Riddell crea una nuova ed entusiasmante interpretazione degli indimenticabili personaggi di Carroll.

Sfogliando queste pagine entriamo nel mondo di Alice, dell’affascinante Coniglio, della stupefacente Regina di Cuori, del Cappellaio Matto, dell’ambiguo e sorridente Gatto del Cheshire attraverso gli occhi di uno dei più grandi illustratori del ventunesimo secolo.

Clicca qui per acquistare il libro

BLU TRAMONTO – Leo Ortolani

L’ultima frontiera dell’esplorazione spaziale diventa lo scenario di una struggente, indimenticabile, divertentissima storia d’amore (e d’altro ancora).

Nello spazio nessuno può sentirti sospirare. C’è vita su Marte? Sì, ed è meravigliosa. Per un astronauta in missione, trovare la vita lontano dalla Terra cambierà per sempre la sua.

Clicca qui per acquistare il libro

VITA NORMALE. OCCHIO DI FALCO – D. Aja, David Curiel e Matt Fraction

Clint Barton era il più grande tiratore della storia, poi si è unito agli Avengers. Ecco cosa fa quando non è insieme a loro.

Non vi serve sapere altro.

Clicca qui per acquistare il libro

DYLAN DOG. IL PIANETA DEI MORTI – Alessandro Bilotta, Daniela Vetro e Paolo Martinello

In un’epoca futura dove una misteriosa epidemia trasforma gli esseri umani in zombi, Dylan Dog, ormai uomo di mezza età, è posto di fronte a scelte estreme e costretto di volta in volta a mettere in discussione tutto ciò in cui ha sempre creduto.

In una collana di volumi, l’intera serie de “Il pianeta dei morti”.

Clicca qui per acquistare il Volume 1

Clicca qui per acquistare il Volume 2

ANNE RICE 1941-2021

Morta l’acclamata autrice fantasy autrice di “Intervista col vampiro”

La scrittrice americana si è spenta a ottant’anni: la notizia è stata annunciata dal figlio e collega autore Christopher Rice “Questa notte mia madre, Anne Rice, è morta a causa di complicazioni derivanti da un ictus.”

Anne Rice foto

Anne Rice, icona della letteratura dark, ha venduto più di 150 milioni di libri durante i suoi 45 anni di carriera, è nota soprattutto per il suo romanzo d’esordio Intervista col vampiro da cui è tratto l’omonimo film del 1994 con Brad Pitt e Tom Cruise, e di cui è previsto un nuovo adattamento televisivo per il 2022.
La produzione letteraria di Rice è stata molto vasta, e i suoi libri “Le Cronache del Vampiro”, pubblicati dal 1976 fino al 2018, hanno venduto più di 80 milioni di copie, rendendola una delle autrici fantasy più popolari del nostro tempo.
Ad Anne Rice, che si era guadagnata il soprannome di ”signora dei vampiri”, si deve inoltre il ciclo delle Streghe Mayfair, con 70 milioni di copie vendute.

Non c’è dubbio che l’opera della Rice abbia influenzato gli scrittori contemporanei di narrativa fantasy e in particolare il genere dei vampiri. Più recentemente l’autore australiano Jay Kristoff, durante un’intervista con Robin Hobb, ha accreditato Intervista col vampiro come una grande influenza per il suo ultimo romanzo Empire of the Vampire.

In italiano i suoi romanzi sono pubblicati da Longanesi e Tea. La serie Cronache dei vampiri comprende, oltre a Intervista col vampiroScelti dalle tenebreLa regina dei dannatiIl ladro di corpi e altri romanzi.

Tutti i romanzi di Anne Rice >>

Nessun elemento, il feed é vuoto.

Please follow & like us :)
  • Non è un paese per single
    Belvedere in Chianti, piccolo borgo sulle colline toscane, dove abbondano ulivi e vigne ma di scapoli nemmeno l'ombra, è in fermento: Charles Bingley, nipote del defunto conte Ricasoli, sta arrivando dall'Inghilterra per prendere possesso dell'eredità, la tenuta Le Giuggiole. La notizia ha scatenato le potenziali suocere, disposte a tutto pur di sistemare le figlie con […]
  • L'ora senz'ombra
    Uno scrittore si mette al volante della sua sgangherata Ford Torino e se ne va in giro a raccogliere materiale per la Guida alle passioni argentine che gli è stata commissionata. Ma nella testa insegue il ricordo della madre Laura, che negli anni Cinquanta faceva la modella per la Palmolive e finì per scappare con […]
  • Il libro di ricette di Alice. Storia di un crimine nazista
    Vienna, anni Venti: Alice Urbach è la figlia di una facoltosa famiglia ebraica, con una irrefrenabile passione per la cucina che né suo padre né un matrimonio imposto riescono ad arginare. Gli anni tra il primo e il secondo conflitto mondiale sono un momento di risveglio e liberazione per le donne austriache, che iniziano a […]
  • Le sarte di Auschwitz
    Irene, Renée, Bracha, Katka, Hunya, Mimi, Manci, Marta, Olga, Alida, Marilou, Lulu, Baba, Boriska... Durante la fase culminante dello sterminio degli ebrei d'Europa, venticinque giovani internate nel campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau furono selezionate per disegnare, tagliare e cucire capi d'alta moda destinati alle mogli delle SS del lager e alle dame dell'élite nazista berlinese. […]
  • Apnea. Costa Concordia: 8 vigili del fuoco e l'impresa mai raccontata
    "Siamo finalmente saliti in cima alla nave, ma non è facile starci. La nave dà grossi scossoni e restare in piedi sulla murata liscia come una lastra di ghiaccio è complicato. Il rumore del ferro che striscia contro la roccia è un gemito che dice tutto. La nave sta andando a fondo. Non so che […]
Archivi
Paper blog

 

 

 

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi