Archivi per la categoria ‘Novità’

Libro evento 2011: la biografia ufficiale di Steve Jobs

libro biografia ufficiale Steve JobsSarà pubblicato ufficialmente il 22 novembre 2011 ed è già candidato come “libro evento” dell’anno.
La biografia ufficiale di Steve Jobs, curata da Walter Isaacson, famoso biografo, noto nel mondo della comunicazione made USA, nonché amico personale dello stesso Jobs.

Il giorno di Capodanno del 2009 Walter Isaacson riceve una lunga telefonata da Steve Jobs, con il quale già alcuni anni prima era nato il progetto di una biografia.
Il creatore di Apple insiste sul fatto che è arrivato il momento di raccontare la sua vera storia: “Ho fatto tante cose di cui non sono fiero ma non ho scheletri nell’armadio che non possano essere mostrati e penso che tu sia bravo a far parlare le persone”.

Oltre a raccontare a lungo in prima persona, Steve invita quindi Isaacson a contattare le persone che hanno attraversato la sua vita, nel bene e nel male: il risultato è un eccezionale racconto e un documento unico sulla storia di Steve Jobs e di Apple.

Dall’infanzia, insieme alla famiglia adottiva, all’adolescenza a Cupertino, tra i pionieri dell’informatica, dai mesi passati in India alla ricerca del lato filosofico e spirituale della vita alla fondazione di Apple con l’amico Steve Wozniack, dal successo commerciale all’uscita temporanea dall’azienda, dal boom planetario nell’ultimo decennio alla verità sulla sua malattia, la storia di un imprenditore la cui passione per la perfezione e il carisma unico hanno rivoluzionato per sempre l’industria della comunicazione e della tecnologia.

La storia vera di Steve Jobs, l’uomo che ha cambiato il modo di lavorare e di pensare di milioni di persone.

La storia di un uomo convinto che: “Le persone pazze abbastanza per pensare di poter cambiare il mondo sono le persone che lo cambiano davvero”.

La biografia ufficiale “Steve Jobs” è disponibile con il SERVIZIO ANTEPRIMA su UNILIBRO

Fiera del libro di Francoforte: dal 12 al 16 ottobre 2011

fiera del libro di francoforte 12 16 ottobre 2011

Tutto pronto per la “Fiera del Libro” di Francoforte. La città tedesca, dal 12 al 16 ottobre 2011, ospiterà gli editori di tutto il mondo, previsti oltre 7 mila espositori che arrivano da ben 100 paesi.
Ospite d’onore dell’edizione 2011 sarà l’Islanda.

L’Italia, invece, sarà presente in un “Punto Italia” (la Halle 5.1 C902), realizzato dall’Associazione Italiana Editori (AIE), dall’ex istituto per il Commercio Estero e dal ministero per lo Sviluppo.
Alla fiera del libro parteciperanno oltre 300 editori italiani.

Scarica il programma ufficiale della manifestazione dal sito:
book-fair.com

Il vangelo di un utopista: il nuovo libro di Don Andrea Gallo

il vangelo di un utopista libro di Don Andrea Gallo“Quando sei convinto che a trecento metri ci sia quello che vuoi raggiungere, li percorri e ti rendi conto che l’utopia è trecento metri più in là. Per questo ti dici: “Allora è veramente irrealizzabile”. Invece no, perché c’è un aspetto positivo: che si sta camminando, e l’utopia si realizza strada facendo”.

Don Andrea Gallo

Torna Don Andrea Gallo con un appassionante libro:”Il Vangelo di un utopista”.

Prolifico e infervorato scrittore, Don Andrea Gallo tocca i temi più scottanti dell’attualità spronando, sopratutto i giovani, ad impegnarsi per costruire un mondo di giustizia e di pace sociale.
“Cambiare il nostro quotidiano e, di conseguenza, cambiare il mondo” è il motto di Don Andrea Gallo reduce dal precedente successo editoriale: “Di sana e robusta costitituzione” in cui ripercorre i punti cardine della carta costituzionale facendone una “bussola” per non smarrirsi nel mare in tempesta, davanti a soprusi e ingiustizie, e prendersi le proprie responsabilità.

In questo nuovo saggio, invece, l’autore riparte dal vangelo:
“Il Vangelo è vita, è liberazione, è il gusto e il rischio della vita”.
E parla dei suoi personalissimi “vangeli“.
Il primo è il messaggio che tutti, credenti e non credenti, possono cercare la verità costruendo un’unica grande famiglia umana.
Il secondo è la Pace, la giustizia verso i più poveri, i senza dignità, non come frutto della carità-elemosina, ma del riscatto storico e della giustizia.
Il terzo è appunto l’utopia, perché Gesù è nell’orizzonte della speranza del regno.
Il quarto è la sobrietà, primo passo verso la solidarietà;
il quinto, la Costituzione della Repubblica italiana, che è democratica, laica, antifascista, «e non è un optional, l’antifascismo, per nessun cittadino».
L’ultimo è il “vangelo” lasciatoci da Fabrizio De André ed Ernesto Balducci, i quali ci dicono che «l’unica strada possibile è incarnarsi nella vita dei poveri e degli esclusi, non per essere travolti e abbassati, ma per vivere insieme a loro la liberazione reale».

«Quando gli uomini e le donne cercano di entrare in contatto con Dio, allora nascono le preghiere: ci sono anche delle formule prefissate, ma la vera preghiera è l’espressione che viene dal profondo del cuore».

Novità libri di cucina: ricette e alimentazione

libri di cucina nuovo libro benedetta parodiCucina che passione! E negli ultimi anni l’arte culinaria è in cima alle passioni degli italiani, proliferano trasmissioni televisive sul tema così come riviste cartacee e siti.

Il successo delle ricette di Benedetta Parodi, ad esempio, è dovuto essenzialmente alla popolarità televisiva, ma ogni libro di cucina scritto dalla conduttrice diventa un best sellers.
La chiave è vincente: ricette veloci da preparare, ingredienti facilmente reperibili e sopratutto semplicità d’esecuzione per realizzare ottime pietanze.

Il nuovo libro”I Menù di Benedetta illustrato a colori presenta oltre 60 menù perfetti per tutte le occasioni.
Con più di 230 nuove ricette sfiziose, originali, economiche e veloci, classificate per ingrediente e per portata in modo da renderne facile e immediata la ricerca.

Segnaliamo altri libri novità nel settore CUCINA e alimentazione.
“222 ricette facili della cucina italiana. Pasta” un ricettario indispensabile per gli amanti di primi piatti a base di pasta: fresca, all’uovo, secca, ripiena, lunga, corta, dalla Val d’Aosta alla Sicilia, alla ricerca di sapori e tradizioni antichi ma sempre nuovi.

“Cosa mangiamo. La guida completa per conoscere segreti e proprietà di tutti gli alimenti” è, invece, un testo dedicato all’alimentazione e alla gastronomia.
Una guida che racconta tutti i segreti degli alimenti che compongono la nostra dieta, illustrati, proposti in ordine alfabetico e spiegati in modo semplice: dall’A alla Zeta, acciughe, banane, fagioli… yogurt, zucche e zucchero rivelano caratteristiche, composizione chimica, dimensioni, ma anche curiosità, modalità di scelta e di acquisto nei banchi del mercato o negli scaffali del supermercato.

Il nuovo romanzo di Stefano Benni

la traccia dell'angelo libro di Stefano Benni“La traccia dell’angelo” è il nuovo romanzo di Stefano Benni, il primo edito per “Sellerio”.
Il fresco matrimonio tra la casa editrice palermitana e l’autore bolognese ci propone un nuovo Benni che, pur mantenendo inalterato il suo surrealismo zeppo di simbologia, si rivela incredibilmente intimo e delicato.

La trama si dipana a partire dalla vigilia di Natale del 1955, quando Morfeo, un bimbo di otto anni in trepitante attesa di scartare i suoi regali viene colpito alla testa da una persiana che lo porterà in ospedale.
Durante la degenza il piccolo racconta di sè e di come per anni si trovi in un turbinare di diagnosi errate, esami falsati e dottori superficiali; tutto dettato da quel fatidico incidente.

I mille farmaci che gli vengono somministrati negli anni lo rendono assuefatto e ad accompagnarlo attraverso il tempo, vegliando su di lui, c’è Gadariel, l’amico di sempre, l’angelo cattivo costantemente al suo fianco.
Ma è davvero cattivo o si è solo ribellato?
Nonostante tutto Garadiel gli sarà perennemente vicino e lo accoglierà all’ombra delle sue piume.
Morfeo, oramai adulto e padre, è un uomo perso tra farmaci, ansie e veleni spirituali. Decide finalmente di affrontare i suoi demoni e di uscire da una situazione divenuta insostenibile, ma l’insonnia diventa la sua ossessione ed ogni notte è peggiore della precedente portandolo a ricoverarsi.
La stanza 412 diviene così la sua nuova casa ed i compagni di stanza divengono compagni di viaggio.

Un nuovo angelo, Elpis, veglia su tutti loro; in un romanzo sospeso tra reale e surreale che scorre tra camici bianchi e lo strapotere della medicina attraverso il quale si può intravedere il sorriso sempre graffiante di un Benni che, poeticamente e in modo quasi commosso, denuda il dolore pagina per pagina.

Nessun elemento, il feed é vuoto.

Please follow & like us :)
  • Non è un paese per single
    Belvedere in Chianti, piccolo borgo sulle colline toscane, dove abbondano ulivi e vigne ma di scapoli nemmeno l'ombra, è in fermento: Charles Bingley, nipote del defunto conte Ricasoli, sta arrivando dall'Inghilterra per prendere possesso dell'eredità, la tenuta Le Giuggiole. La notizia ha scatenato le potenziali suocere, disposte a tutto pur di sistemare le figlie con […]
  • L'ora senz'ombra
    Uno scrittore si mette al volante della sua sgangherata Ford Torino e se ne va in giro a raccogliere materiale per la Guida alle passioni argentine che gli è stata commissionata. Ma nella testa insegue il ricordo della madre Laura, che negli anni Cinquanta faceva la modella per la Palmolive e finì per scappare con […]
  • Il libro di ricette di Alice. Storia di un crimine nazista
    Vienna, anni Venti: Alice Urbach è la figlia di una facoltosa famiglia ebraica, con una irrefrenabile passione per la cucina che né suo padre né un matrimonio imposto riescono ad arginare. Gli anni tra il primo e il secondo conflitto mondiale sono un momento di risveglio e liberazione per le donne austriache, che iniziano a […]
  • Le sarte di Auschwitz
    Irene, Renée, Bracha, Katka, Hunya, Mimi, Manci, Marta, Olga, Alida, Marilou, Lulu, Baba, Boriska... Durante la fase culminante dello sterminio degli ebrei d'Europa, venticinque giovani internate nel campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau furono selezionate per disegnare, tagliare e cucire capi d'alta moda destinati alle mogli delle SS del lager e alle dame dell'élite nazista berlinese. […]
  • Apnea. Costa Concordia: 8 vigili del fuoco e l'impresa mai raccontata
    "Siamo finalmente saliti in cima alla nave, ma non è facile starci. La nave dà grossi scossoni e restare in piedi sulla murata liscia come una lastra di ghiaccio è complicato. Il rumore del ferro che striscia contro la roccia è un gemito che dice tutto. La nave sta andando a fondo. Non so che […]
Archivi
Paper blog

 

 

 

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi