Concorso Smonta e Rimonta un libro: come farsi votare

concorso smonta e rimonta un libro UNILIBRO

E’ partita la seconda edizione del concorso “Smonta e Rimonta un libro”. Anche questa volta gli utenti, che partecipano al gioco, dovranno imporovvisarsi “scrittori professionali” e riscrivere la descrizione dei libri (SINOSSI).
In palio, per questa edizione, ci sono i biglietti per due persone per il concerto – evento di una della band rock alternative più interessanti degli ultimi anni, i RADIOHEAD, e altri due biglietti per assistere al concerto dell’intramontabile Bruce Springsteen.

Per aggiudicarsi i biglietti bisogna arrivare ai primi due posti della classifica raccogliendo più condivisioni possibili attraverso i SOCIAL NETWORK (Faceboo, twitter, G+).Watch Full Movie Online Streaming Online and Download

Abbiamo chiesto alla vincintrice del premio premio della prima edizione (che ha vinto due biglietti per il prossimo concerto di Madonna) di spiegarci come è riuscita a raccogliere quasi 500 condivisioni in pochissimo tempo!

Ecco la risposta di Monica Zampi.

Sei arrivata prima in classifica con 499 condivisioni (Consiglia di Facebook, tweet di Twitter e G+ di google plus).
Ci spieghi come hai diffuso il LINK alla scheda libro con la tua sinossi?

A dire il vero ho iniziato prima con il passaparola offline coinvolgendo amici e conoscenti: ho parlato del sito ( molti lo conoscevano già) e poi ho illustrato il concorso a cui stavo partecipando. Da qui ho iniziato quindi a chiedere a tutti coloro che avevo un account su uno dei 3 social network di visionare il sito e la mia sinossi (fornendo il link) e ovviamente di condividere.

Idem ho fatto poi sui 3 social, ho messo il link della mia sinossi sulle mie pagine, alcuni neanche credevano che l’avessi scritta io!!
Inoltre ho contattato singolarmente  ogni amico fornendo il link. La cosa bella è che una volta che il link ha preso piede nei social network i voti arrivavano cosi senza che neanche me ne accorgessi.

Anche la persona che avevo prescelto di far venire con me in caso di vittoria ha fatto praticamente la stessa cosa!

E le condivisioni sono arrivati a valanga..

Non nego però, che alcune persone alla richiesta di condividere la mia sinossi mi abbiano “voltato le spalle”.

Bravissima Monica e grazie per aver dispensato consigli così preziosi per chi gioca per la prima volta!

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Nessun elemento, il feed é vuoto.

Please follow & like us :)
  • Per tutti i giorni della tua vita
    Emily ha vent'anni e non si aspettava di diventare madre così presto. Con Will, conosciuto per caso in un pub, ha un rapporto tiepido, troppo timidi entrambi, forse, troppo poco innamorati. Ma la notizia della gravidanza, per quanto giovanissimi, li unisce in un progetto grande e nuovo, e decidono di provare a essere una famiglia. […]
  • Quaderno d'inverno. Giochi ed esercizi per adulti. Vol. 2
    Giochi e attività non per passare il tempo, ma per renderlo indimenticabile. Torna il Quaderno d'inverno: freddo, non ti temiamo! Da soli, con una bella musica di sottofondo e una tazza di tè in mano. In baita con gli amici di sempre. Con il tuo lui o la tua lei sul divano, una sola matita […]
  • Ascolta la pioggia
    Delhi, 1947. Alma ha solo quattordici anni quando la nonna la promette in sposa a un ragazzo di una casta superiore, che lei non ha mai incontrato. Una decisione che getta tutta la famiglia nello sconcerto. I genitori di Alma sono professori universitari e hanno sempre incoraggiato le figlie a studiare e a essere libere. […]
  • Addio Emanuela. La vera storia del caso Orlandi. Il sequestro, i depistaggi, la soluzione
    La verità sul terribile caso Orlandi è più dura di quanto si pensasse, ed era già da tempo sotto i nostri occhi. La scomparsa di Emanuela Orlandi, quindicenne cittadina del Vaticano sequestrata nel giugno 1983, è uno dei misteri più oscuri e terribili nella storia d'Italia. Mentre la famiglia lotta da anni in cerca di […]
  • Matrix
    Inghilterra, dodicesimo secolo. Marie, bandita dalla corte della regina Eleonora d'Aquitania, che ama di un amore ardente, è una ragazza sola, figlia illegittima di re, inutilmente colta, inutilmente appassionata, destinata com'è a una vita di clausura in un'abbazia che ha conosciuto giorni migliori, abitata da un piccolo popolo di donne inacidite dalla segregazione, dispettose, anche […]
Archivi
Paper blog

 

 

 

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi