Libri novità: classifica prima settimana di maggio

Niccolò Ammaniti, Sveva Casati Modignani ed Erri de Luca, sono i nomi di punta della classifica dei libri novità di questo inizio maggio!
Autori di spicco nel panoramca della narrativa italiana contemporanea, anche questa volta regalano ai loro lettori storie intense e capaci di raccontare i sentimenti che legano un padre e una figlia, l’amore e la passione.
Ben saldo, sulle prime posizioni dei libri novità più apprezzati dal pubblico, rimane il romanzo di Nair Kamala che, secondo i giudizi della stampa,  sarà un best seller della prossima stagione.

Il torto del soldato di De Luca Erri
“Non mi prenderanno vivo. Ne hanno catturati mille di noi, ma non farò la fine di una foglia d’autunno che si arrende”.

Un vecchio criminale di guerra vive con sua figlia, divisa tra la repulsione e il dovere di accudire. Lui è convinto di avere per unico torto la sconfitta. Lei non vuole sapere i capi d’accusa perché il torto di suo padre non è per lei riducibile a circostanza, momento della storia. Insieme vanno a un appuntamento prescritto dalla kabbalà ebraica, che fa coincidere la parola fine con la parola vendetta. Pretesto sono le pagine impugnate da uno sconosciuto in una locanda”Sono decisa a raccontare questa mia vicenda a beneficio di chi potrà capirla meglio di me” Spero in un lettore che possa un giorno spiegarmela”. È una donna a lasciarsi raccontare. Ed è la sua storia di figlia, quella che racconta. Il padre, tanto anziano da passare per lungo tempo come suo nonno, ha continuato a ripetere “il torto del soldato è la sconfitta” per gran parte della sua vita. Almeno della vita che ha vissuto dopo la caduta del Terzo Reich – braccato dai suoi potenziali giustizieri e soprattutto dal senso della sconfitta. Si è fatto una nuova famiglia a Vienna dentro il guscio di una calma e di una normalità apparente. Alla figlia ha sempre assicurato buone vacanze, d’inverno nel Tirolo, d’estate a Ischia. E a Ischia lei ha imparato a nuotare da un ragazzo sordomuto: per tutta la vita la mano che la teneva sospesa sull’acqua è stato l’unico segno di leggerezza di cui ha fatto esperienza. Per poter continuare ad essere figlia ha messo infatti un macigno sulla sua femminilità, sulla sua sessualità, sul suo corpo. Il senso della sconfitta si acuisce quando il padre scopre i libri della Kabbalà e lo studio di quel misterioso scambio delle parti fra numeri e lettere diventa la sua nuova martellante ossessione. E ancora più martellante appare e continua a riapparire il 190, il numero della vendetta.

Léonie di Casati Modignani Sveva
“Una grande storia d’amore. Un solo giorno per viverla, ogni anno. Ancora una volta, Sveva Casati Modignani cattura i lettori con Léonie “

Una saga famigliare che copre quasi un secolo di storia italiana, dagli anni Venti fino a oggi, e mette in scena personaggi incantevoli: uomini intelligenti, autentici e lungimiranti, che hanno al loro fianco donne forti, capaci di consigliarli e sostenerli, donne insostituibili.In una grande dimora, alle porte di Milano, vivono i Cantoni, proprietari da tre generazioni delle omonime prestigiose rubinetterie. In apparenza, ogni componente della famiglia ha una personalità lineare. Nella realtà, ognuno di loro nasconde segreti che lo hanno segnato. È la regola dei Cantoni: ci sono situazioni che, anche se note a tutti, vanno taciute. Si tace perfino sulla vena di follia che affligge Bianca, la matriarca di questa dinastia. Un giorno entra in scena Léonie Tardivaux, una giovane squattrinata francese che sposa Guido Cantoni, l’unico nipote di nonna Bianca. La ragazza si integra così bene con la famiglia da assimilarne tutte le abitudini, compresa la legge del silenzio su certe vicende personali. Questo non le impedisce di essere una moglie esemplare, una madre attenta, una manager di talento, in grado di guidare con successo l’azienda nel mare ostile della recessione economica. E intanto coltiva il suo segreto, quello che ogni anno, per un solo giorno, la induce a lasciare tutto e a rifugiarsi in un romantico albergo sul lago di Como.

Il momento è delicato di Ammaniti Niccolò
“Se dovessi fare un paragone azzardato, il romanzo è una storia d’amore, il racconto è la passione di una notte”

(Niccolò Ammaniti)
Sedici racconti folgoranti per ripercorrere vent’anni di carriera e innamorarsi, ancora o per la prima volta, di un grande autore.  Se un ladro improvvisato, credendo di trovare una casa vuota, si imbattesse invece in un ragazzo mostruoso e disperato? Se una notte, a Villa Borghese, un uomo che cade a pezzi incontrasse la protagonista dei suoi sogni erotici? Se tua moglie stesse per tornare a casa, e dovessi cancellare in ogni angolo le tracce di un tradimento? Se la ragazza che ti rende felice fosse la figlia di una donna che ti incute terrore? E se l’apocalisse fosse molto più silenziosa e molto più straziante di quelle che tante volte abbiamo immaginato? Sedici racconti folgoranti, che ripercorrono vent’anni di carriera di uno dei nostri più grandi talenti e ripropongono, nello spazio di poche pagine, i temi e l’immaginario che hanno reso celebri i suoi romanzi.

Una casa di petali rossi di Nair Kamala
“Leggere questo libro è un’esperienza indimenticabile: le protagoniste – con i loro errori, i loro rimpianti, le loro paure e i loro segreti – lasciano il segno”
(Elle)
Oltre il muro c’è un giardino in cui nessuno può entrare. Oltre il muro è nascosto un segreto che la mia famiglia custodisce da anni. Oltre il muro c’è una prigione e solo io ho le chiavi per aprirla. Come un prisma che riflette i colori, gli odori e i sapori delle emozioni, questo sorprendente romanzo dispiega le infinite sfumature dei sentimenti umani e le ricompone nella storia di Rakhee, per rivelare come sia sempre possibile spezzare le catene del passato e aprirsi con slancio a ciò che il futuro può offrire. È mattina presto quando Rakhee esce di casa, diretta all’aeroporto. Dietro di sé, lascia un uomo addormentato, un anello di fidanzamento e una lunga lettera. Ma soprattutto lascia un segreto. Un segreto che lei e la sua famiglia hanno custodito per anni. Un segreto che sembrava ormai sepolto sotto la polvere del tempo. Il segreto di Rakhee ha radici lontane ed è legato all’estate del suo primo viaggio in India, a un mondo illuminato da un sole accecante oppure annerito da cortine di pioggia, a una vecchia casa quasi troppo grande da esplorare, a cibi intensamente saporiti e colorati, a zie vestite con sari sgargianti, a cugine chiassose e ficcanaso, e a un giardino lussureggiante, nascosto dietro un alto muro di cinta… Allora Rakhee era troppo giovane per sopportare il peso della sua scoperta, ma non è mai riuscita a dimenticarla e adesso, proprio mentre la vita le regala promesse di gioia, comprende che è arrivato il momento di dire la verità, anche se ciò significa perdere tutto, compreso l’amore. Tocca a lei abbattere le mura di quel giardino che la sua famiglia ha così caparbiamente difeso. Tocca a lei trovare la chiave per aprire la casa di petali rossi…

Regalami un verso: UNILIBRO partecipa al Maggio dei libri per la promozione della lettura

In occasione della campagna “Maggio dei Libri” la libreria online Unilibro.it ha deciso di aderire all’iniziativa per la promozione e la diffusione della lettura.
L’idea è quella di spronare, utenti e fans della pagina ufficiale di Unilibro su Facebook, a condividere versi, citazioni e frasi dei libri che ritengono più significativi.
Quanti sono i libri che abbiamo amato? E quanto “pezzi” di questi libri sono incisi nella nostra memoria di lettori?
Tantissimi!
Spesso, basta proprio un verso o una citazione a riportarci al momento di quella lettura e a rievocare in noi tutte le emozioni contenute in un libro intero.

E allora forza Regaliamoci un verso!
Tra tutti gli utenti che commenteranno e pubblicheranno una citazione, un verso o una frase del libro, sceglieremo i due più votati e condivisi e assegneremo due BUONI REGALO da spendere sulla nostra libreria online.

Regalami un verso

Condivi sulla pagina FACEBOOK di UNILIBRO la citazione, il verso o la frase che più ti ha colpito di un libro che hai letto e amato.
Commenta e racconta cosa ti ha lasciato di tanto prezioso la lettura di quel libro. Parteciperai così insieme ad UNILIBRO alla campagna “Maggio dei Libri” per la promozione della lettura!

Il giorno 23 MAGGIO in occasione della “Festa del libro” premieremo i due libri che hanno ricevuto più CONDIVISIONI e MI PIACE, secondo i meccanismi del social network FACEBOOK.
I primi due classificati riceveranno due BUONI REGALO da spendere sulla nostra libreria online.

COME FARE

– Vai su UNILIBRO e cerca attraverso il MOTORE DI RICERCA della sezione LIBRI il tuo libro preferito.

– Commenta il libro
(Non c’è nessun limite di battute e nessun giudizio di merito sulla qualità del testo. La Redazione si riserva che non contenga termini offensivi)

– Copia e incolla l’url della scheda libro (l’indirizzo della pagina web) sulla FAN PAGE di UNILIBRO
(Se non lo hai ancora fatto, ricordati di mettere MI PIACE sulla pagina)

– Riporta il link sulla nostra fan page e scrivi la frase, la citazione o il verso che ti ha più colpito.

I due libri che hanno ricevuto più condivisioni e “mi piace” si aggiudicheranno dei BUONI REGALO da spendere nella nostra libreria online.

La partecipazione al CONTEST non richiede alcuna registrazione o acquisto di alcun prodotto.
E’ un’iniziativa a favore della promozione della lettura.

25 aprile giorno della Liberazione: l’Agnese va a morire racconta la lotta partigiana

libro l'agnese va a morire

Uno dei romanzi più intensi del dopo guerra italiano: il racconto delle vicende dell’Agnese che, come già anticipa il titolo, va a morire in nome di un’ideale durante la resistenza italiana.
Agnese, che come racconta in appendice l’autrice stessa è realmente esistita, è una donna di campagna, conduce una vita fatta di poche cose e abitudini semplici. Saranno la guerra e la priogionia del marito ad avvicinarla alla lotta partigiana.

Il romanzo di Renata Viganò vinse il PREMIO VIAREGGIO nel 1949 e venne tradotto in 14 lingue consacrando così l’autrice e l’opera nel panorama della letteratura mondiale.

Un estratto dal libro …Watch movie online The Transporter Refueled (2015)

“Quello che c’è da fare, si fa”. Lei era abituata a contare poco sugli altri. Da tutta la sua vita, più di cinquant’anni, si arrangiava da sola. Si sentiva un po’ stanca, le pareva che il cuore fosse diventato troppo grande, una macchina nel petto, una cosa estranea e meccanica che andava per suo conto, e lei faticava a portarla in giro. Non pensava mai a quello che avrebbe fatto dopo la guerra. Ne desiderava la fine per “quei ragazzi”, che non morisse più nessuno, che tornassero a casa. Ma lei non aveva più la casa, non aveva più Palita, non sapeva dova andare.

Adesso, invece, sapeva molto di più. Capiva quelle che allora chiamava “cose da uomini”, il partito, l’amore per il partito, e che ci si potesse anche fare ammazzare per sostenere un’idea bella, nascosta, una forza istintiva, per risolvere tutti gli oscuri perchè, che cominciano nei bambini e finiscono nei vecchi quando muoiono.
-Perchè non posso avere una bambola?
-perchè le ragazze dei signori vanno a ballare con un vestito nuovo e io non posso andarci a causa del vestito vecchio? – perchè il mio bambino porta le scarpe solo la domenica?
– perchè mio figlio va a morire in Africa e quello del podestà resta a casa?
– perchè non potrò avere un funerale lungo, con i fiori e le candele?
– Lei adesso lo sapeva, lo capiva. i ricchi voglio essere sempre più ricchi e fare i poveri sempre più poveri, e ignoranti, e umiliati. I ricchi guadagnano nella guerra, e i poveri ci lasciano la pelle.

C’era però chi diceva qualche cosa: il partito,i compagni, tanti uomini, tante donne, che non avevano paura di niente. Dicevano che così non poteva andare, che bisognava cambiare il mondo, che è ora di farla finita con la guerra, che tutti devono avere il pane, e non solo il pane, ma anche il resto”

L’Agnese va a morire libro di Renata Viganò

Concorso Smonta e Rimonta un libro: come farsi votare

concorso smonta e rimonta un libro UNILIBRO

E’ partita la seconda edizione del concorso “Smonta e Rimonta un libro”. Anche questa volta gli utenti, che partecipano al gioco, dovranno imporovvisarsi “scrittori professionali” e riscrivere la descrizione dei libri (SINOSSI).
In palio, per questa edizione, ci sono i biglietti per due persone per il concerto – evento di una della band rock alternative più interessanti degli ultimi anni, i RADIOHEAD, e altri due biglietti per assistere al concerto dell’intramontabile Bruce Springsteen.

Per aggiudicarsi i biglietti bisogna arrivare ai primi due posti della classifica raccogliendo più condivisioni possibili attraverso i SOCIAL NETWORK (Faceboo, twitter, G+).Watch Full Movie Online Streaming Online and Download

Abbiamo chiesto alla vincintrice del premio premio della prima edizione (che ha vinto due biglietti per il prossimo concerto di Madonna) di spiegarci come è riuscita a raccogliere quasi 500 condivisioni in pochissimo tempo!

Ecco la risposta di Monica Zampi.

Sei arrivata prima in classifica con 499 condivisioni (Consiglia di Facebook, tweet di Twitter e G+ di google plus).
Ci spieghi come hai diffuso il LINK alla scheda libro con la tua sinossi?

A dire il vero ho iniziato prima con il passaparola offline coinvolgendo amici e conoscenti: ho parlato del sito ( molti lo conoscevano già) e poi ho illustrato il concorso a cui stavo partecipando. Da qui ho iniziato quindi a chiedere a tutti coloro che avevo un account su uno dei 3 social network di visionare il sito e la mia sinossi (fornendo il link) e ovviamente di condividere.

Idem ho fatto poi sui 3 social, ho messo il link della mia sinossi sulle mie pagine, alcuni neanche credevano che l’avessi scritta io!!
Inoltre ho contattato singolarmente  ogni amico fornendo il link. La cosa bella è che una volta che il link ha preso piede nei social network i voti arrivavano cosi senza che neanche me ne accorgessi.

Anche la persona che avevo prescelto di far venire con me in caso di vittoria ha fatto praticamente la stessa cosa!

E le condivisioni sono arrivati a valanga..

Non nego però, che alcune persone alla richiesta di condividere la mia sinossi mi abbiano “voltato le spalle”.

Bravissima Monica e grazie per aver dispensato consigli così preziosi per chi gioca per la prima volta!

Smonta e rimonta un libro, vinci i biglietti per i Radiohead e Springsteen

concorso smonta e rimonta un libroDopo la prima edizione del Concorso di scrittura “Smonta e Rimonta un libro”, UNILIBRO lo ripropone mettendo in palio i biglietti per due eventi clou dell’estate 2012: i concerti dei RadioHEAD e Bruce Springsteen.

Il concorso permette a tutti gli utenti di improvvisarsi scrittori professionali e riscrivere la descrizione del libro (Sinossi). La descrizione del libro contiene gli elementi salienti dei contenuti dell’opera.

Che cos’è la SINOSSI DEL LIBRO?

Nel caso di un romanzo descrive, per sommi capi, la trama e i protagonisti. Se si tratta di un saggio, vengono esposti i capisaldi della teoria che l’autore vuole dimostrare.
La descrizione del libro, SINOSSI, è un concentrato di informazioni preziose. Viene redatta con uno stile oggettivo e abbastanza neutro. E’ bene ricordare che non si tratta di una recensione o un semplice commento.

PARTECIPARE

1) SMONTA
Trova gli elementi salienti della descrizione del libro: personaggi, trama o in caso di saggio gli elementi forti della tesi che vuole dimostrare.

2) RIMONTA
Ricomponi tutti gli elementi per dare vita ad una nuova e originale sinossi!
Riscrivi il testo e fatti votare dal pubblico di UNILIBRO attraverso Facebook, Twitter e G+
Condividi la SCHEDA libro con la tua SINOSSI e fatti votare dai tuoi amici attraverso i CANALI SOCIAL.

3) VINCI
I 2 libri più votati attraverso facebook, twitter e Google plus ricevono il premio in palio (biglietti per concerti, eventi culturali o sport).

Una volta che la REDAZIONE ha approvato il tuo testo, entri subito in CLASSIFICA.
La classifica è visibile a tutti gli utenti di UNILIBRO che possono esprimere la loro preferenza attraverso i canali SOCIAL (FACEBOOK, TWITTER, GOOGLE PLUS).
Segnala a tutti i tuoi amici la possibilità di votarti e condividi la SCHEDA con la tua sinossi firmata.
Per fare più segnalazioni puoi copiare l’URL (indirizzo della pagina web) della scheda del libro con la tua recensione e diffonderlo attraverso i SOCIAL per ricevere più voti!

Per ulteriori informazioni consulta l’informativa completa:
COME FARE

 

 

 

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi