WILBUR SMITH 1933-2021

WILBUR SMITH 1933-2021
Maestro dei romanzi d’avventura

L’autore di bestseller internazionali Wilbur Smith è morto all’età di 88 anni. La sua scomparsa inaspettata è stata annunciata sul suo sito web affermando che è morto dopo “una mattinata di lettura e scrittura con sua moglie Niso al suo fianco”.

wilbur smith 88 bb

Ci lascia in eredità 49 romanzi, tutti bestseller e un genere letterario che è ormai definito e riconosciuto secondo i suoi capolavori. Ci ha trasportato nelle miniere d’oro in Sud Africa, nella pirateria dell’Oceano Indiano e, ancora tra i tesori sepolti delle isole tropicali fino all’antico Egitto.
E ancora ci ha fatto “vivere” nella Germania e nella Parigi della seconda guerra mondiale, in India, nelle Americhe, in Antartide.

Ha fatto esattamente quello a cui ogni scrittore dovrebbe aspirare e che ogni lettore dovrebbe pretendere: viaggiare e sognare.

Smith era noto per i suoi avvincenti romanzi d’avventura, avendo venduto oltre 140 milioni di copie delle sue storie in cinque decenni come autore. Detiene il titolo di serie più lunga della storia con la sua serie bestseller Courtney: una storia che attraversa i secoli, seguendo le vite dei membri della famiglia Courtney durante eventi storicamente significativi come la guerra civile americana e l’apartheid in Sud Africa.

Kevin Conroy Scott, agente letterario di Smith negli ultimi 11 anni, ha detto: “Wilbur era un’icona, amato dai suoi fan che collezionavano i suoi libri e passavano il suo lavoro attraverso le generazioni, dai padri ai figli e dalle madri alle figlie.
La sua conoscenza dell’Africa e la sua immaginazione non conoscevano limiti. La sua etica del lavoro e il suo stile di scrittura, potente ed elegante, lo hanno fatto conoscere a milioni di persone.
Ho avuto la fortuna di lavorare fianco a fianco con lui e con sua moglie Niso per la Fondazione Wilbur per mantenere viva la fiamma del suo universo narrativo per molti anni a venire”.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Nessun elemento, il feed é vuoto.

Please follow & like us :)
  • Non è un paese per single
    Belvedere in Chianti, piccolo borgo sulle colline toscane, dove abbondano ulivi e vigne ma di scapoli nemmeno l'ombra, è in fermento: Charles Bingley, nipote del defunto conte Ricasoli, sta arrivando dall'Inghilterra per prendere possesso dell'eredità, la tenuta Le Giuggiole. La notizia ha scatenato le potenziali suocere, disposte a tutto pur di sistemare le figlie con […]
  • L'ora senz'ombra
    Uno scrittore si mette al volante della sua sgangherata Ford Torino e se ne va in giro a raccogliere materiale per la Guida alle passioni argentine che gli è stata commissionata. Ma nella testa insegue il ricordo della madre Laura, che negli anni Cinquanta faceva la modella per la Palmolive e finì per scappare con […]
  • Il libro di ricette di Alice. Storia di un crimine nazista
    Vienna, anni Venti: Alice Urbach è la figlia di una facoltosa famiglia ebraica, con una irrefrenabile passione per la cucina che né suo padre né un matrimonio imposto riescono ad arginare. Gli anni tra il primo e il secondo conflitto mondiale sono un momento di risveglio e liberazione per le donne austriache, che iniziano a […]
  • Le sarte di Auschwitz
    Irene, Renée, Bracha, Katka, Hunya, Mimi, Manci, Marta, Olga, Alida, Marilou, Lulu, Baba, Boriska... Durante la fase culminante dello sterminio degli ebrei d'Europa, venticinque giovani internate nel campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau furono selezionate per disegnare, tagliare e cucire capi d'alta moda destinati alle mogli delle SS del lager e alle dame dell'élite nazista berlinese. […]
  • Apnea. Costa Concordia: 8 vigili del fuoco e l'impresa mai raccontata
    "Siamo finalmente saliti in cima alla nave, ma non è facile starci. La nave dà grossi scossoni e restare in piedi sulla murata liscia come una lastra di ghiaccio è complicato. Il rumore del ferro che striscia contro la roccia è un gemito che dice tutto. La nave sta andando a fondo. Non so che […]
Archivi
Paper blog

 

 

 

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi