World Radio Day: 5 libri suggeriti

Il World Radio Day (Giornata mondiale della radio) dell’UNESCO è una celebrazione globale della radio e di come essa modella le nostre vite. La radio ci informa, ci trasforma e ci unisce. Riunisce persone e comunità di tutte le provenienze per favorire un dialogo positivo per il cambiamento.

SUONI NELL’ETERE. 100 ANNI DI MUSICA E RADIO –  Simone Fattori 

Cos’hanno in comune What’s Going On di Marvin Gaye, Bohemian Rhapsody dei Queen e Creep dei Radiohead? Oltre a essere dei brani fondamentali nella storia della musica, tutti e tre probabilmente non sarebbero mai stati neppure pubblicati se non fosse esistita la radio.

Radio e musica leggera: un’avventura che dura da cento anni e non accenna a terminare.

Interviste esclusive a Renzo Arbore, Claudio Cecchetto e Linus completano il racconto. Prefazione di Enrico Menduni e Postfazione di Massimo Cotto.

Clicca per acquistare il libro

QUI RADIO LIBERA – Enzo Mauri 

Qui Radio Libera racconta la storia della radiofonia libera italiana dal 1975 fino agli anni ’90 attraverso le testimonianze dei diretti interessati.

Il primo capitolo è autobiografico, i successivi analizzano gli elementi che influenzarono il fenomeno delle radio libere, dalla Rai a Radio Monte Carlo, per poi dare voce ai principali protagonisti.

Clicca per acquistare il libro

RADIO ON – Daniele Biacchessi 

“Radio On” è la storia straordinaria e inedita dei ragazzi che fecero la grande impresa: trasformare le prime radio libere in aziende vere e proprie.
Dalle prime sperimentazioni piratesche della prima metà degli anni Settanta alla riforma RAI (la prima legge n.103 del 14 aprile 1975 che introduce nuove norme in materia di diffusione radiotelevisiva in Italia), fino alla sentenza della Corte costituzionale del 1976 che dichiara il monopolio RAI ancora legittimo per quanto riguarda le trasmissioni nazionali, ma afferma il principio della libertà d’impresa radiotelevisiva a livello locale.

Si tratta di una storia che attraversa la grande Storia italiana, narrata dall’interno delle radio private. L’autore è stato infatti uno di quei ragazzi che alla metà dei Settanta ruppero il monopolio e costruirono negli anni ciò che ascoltiamo oggi: dalle prime cassette ai registratori a bobina, dai primi computer arcaici fino ai gioielli delle nuove tecnologie di oggi.

Clicca per acquistare il libro

DA RADIO AUT A RADIO 100 PASSI – Danilo Sulis 

Danilo Sulis, pioniere delle radio libere degli anni ’70 e storico compagno di Peppino Impastato, nel 2007 fonda Radio 100 passi, mosso dalla volontà di far rinascere Radio Aut.
Della radio fondata a Cinisi e del circolo “Musica e cultura” troviamo tracce vivide nelle pagine di questo volume: i testi del programma “Onda pazza”; le locandine originali degli eventi musicali e teatrali; le immagini degli ambienti che li vedevano riuniti.

Ispirandosi alla tradizione del cunto e immaginando di trovarsi in uno dei tanti incontri che svolge abitualmente con centinaia di ragazzi presso la radio, nelle scuole, a Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato, l’Autore ricostruisce oltre quarant’anni di impegno civile, anche grazie a una galleria fotografica che copre l’intero periodo.
Un libro prezioso e adatto a tutti.

Con la prefazione di Gian Carlo Caselli, ex Procuratore della Repubblica a Palermo, e la postfazione del pioniere delle radio Red Ronnie.

Clicca per acquistare il libro

TUTTO IL MIO CALCIO MINUTO PER MINUTO – Ezio Luzzi

Era un semplice esperimento, una prova in vista delle Olimpiadi di Roma del 1960, eppure il programma radiofonico “Tutto il calcio, minuto per minuto” ha rivoluzionato il modo di vivere le partite.
Ezio Luzzi, una delle voci storiche di quella trasmissione, ha raccontato praticamente tutto il calcio italiano: dalle serie minori alla Nazionale. È stato il primo a regalare scoop come l’arrivo di Maradona al Napoli e il primo a informare il mondo sull’attentato alle Olimpiadi di Atlanta nel 1996.

Attraverso il suo microfono sono passate le voci di calciatori, allenatori e dirigenti, famosi protagonisti della storia del calcio a ogni livello e sotto ogni latitudine. Ogni domenica, ha fatto compagnia a milioni di italiani intenti ad ascoltare alla radio gli aggiornamenti sulla propria squadra del cuore.

Con la stessa passione con cui riusciva a trasportare chiunque dentro lo stadio, per novanta minuti più recupero, oggi Ezio Luzzi, detto anche “il disturbatore” o più semplicemente “Lux”, per la prima volta prende il lettore per mano e lo conduce attraverso oltre mezzo secolo di avventure sportive, interviste, indiscrezioni, aneddoti e piccole e grandi notizie sulla storia dello sport mondiale, facendo sfilare davanti ai suoi occhi le icone del calcio di tutti i tempi.
Prefazione di Arrigo Sacchi. Postfazione di Emanuele Dotto.

Clicca per acquistare il libro

Nessun libro ti incuriosisce?
Trova quello che fa per te, clicca qui

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Nessun elemento, il feed é vuoto.

Please follow & like us :)
  • Ascoltà la pioggia
    Delhi, 1947. Alma ha solo quattordici anni quando la nonna la promette in sposa a un ragazzo di una castà superiore, che lei non ha mai incontrato. Una decisione che gettà tuttà la famiglia nello sconcerto. I genitori di Alma sono professori universitàri e hanno sempre incoraggiato le figlie a studiare e a essere libere. […]
  • Ritorno al caffè alla fine del mondo. Segui la bussola per la felicità
    Dopo un'intera nottàtà trascorsa a parlare con Casey e il proprietàrio dello stravagante caffè Checifaiqui, la vità di John non è stàtà più la stessa: una nuova consapevolezza e una prospettiva inedità sul significato della vità hanno rivoluzionato il suo sguardo sul mondo. Quelle tre domande stàmpate sul retro del menù non solo hanno sconvolto […]
  • Sinceramente non tuo
    Quand'è che Antonello Durante ha iniziato a colare a picco? Con quell'aria sorniona e stropicciatà ha sempre avuto il physique du rôle del fotografo rock i cui scatti, secondo un autorevole giudizio, "hanno cambiato il modo in cui guardiamo un concerto". Peccato che da diversi anni, per via dell'avvento dell'autofocus e del digitàle, e poi […]
  • Osservazione sulle faccende domestiche
    Quando il Man Booker International Prize del 2013 fu assegnato a Lydia Davis, uno dei membri della giuria scrisse: "I suoi scritti spalancano le loro braccia leggere per abbracciare molti generi. Come classificarli? Dovremmo semplicemente concordare con la definizione ufficiale e chiamarli racconti? O forse miniature? Aneddoti? Saggi? Barzellette? Parabole? Favole? Testi? Aforismi? Preghiere, o […]
  • Simon
    Questo libro è una vità intera. La vità di Simón. Che apre gli occhi nel bar scalcagnato di famiglia, in mezzo ad adulti che non si parlano. Il bar non sarebbe esattàmente il posto migliore per un ragazzino, ma la domenica la vità di Simón si trasforma in pura magia. Perché ogni domenica Rico, il […]
Archivi
Paper blog

 

 

 

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi