Marco Simoncelli: Diobò che bello

libro marco simoncelli Ci ha lasciati un’altro grande campione del MOTO GP.
Marco Simoncelli è morto in uno scontro fatale durante il II giro del GP in Malesia. Aveva solo ventiquattro anni e alle spalle una carriera sportiva spesso dura, ma costellata di successi importanti e alimentata da una fortissima passione.

Una passione per i motori che il campione aveva raccontato e pubblicato in un libro con Paolo Beltramo: “Diobò che bello!”.
Una sorta di biografia in cui Simoncelli si lascia andare ai ricordi d’infanzia e ai sogni di un bambino che appena ragazzo apre la porta della Cava, luogo mitico per i motosuonati, dove i piloti professionisti – fra cui anche Valentino Rossi – e semplici appassionati si sfidano tutto l’anno per allenarsi a guidare in condizioni estreme, per poi finire a cena tutti insieme, con pane, salame e vino generoso.

Campione europeo della 125 nel 2002 e nello stesso anno debutta nel mondiale 125 nella gara di Brno in Repubblica Ceca. Il primo campionato completo per Simoncelli è nel 2003.  Alla fine del campionato 2004 sarà quinto e passa in 250 con la Gilera.
Le prime soddisfazioni arrivano nel 2007 e nel 2008 conquista il titolo  sulla pista di Sepang, la stessa in cui ha perso tragicamente la vita.

Il libro “Diobò che bello!” firmato dallo stesso Marco Simoncelli è in promozione al 15% di sconto.

StumbleUponPinterestShare

Un Commento a “Marco Simoncelli: Diobò che bello”

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Archivi
Paper blog