Accabadora vince il Campiello:”Dedicato a Sakineh”

Nella serata di ieri, all’interno della splendida e affascinante cornice del Teatro “La Fenice” di Venezia, è stato assegnato il 48° Premio Campiello.

Ha vinto “Accabadora” di Michela Murgia, che ha superato senza difficoltà il già Premio Strega “Canale Mussolini” di Antonio Pennacchi. Oltre 30 voti di differenza tra la scrittrice sarda (119) e lo scrittore laziale (73), a ruota si sono poi piazzati Carofiglio, con “Le perfezioni provvisorie“, la sorpresa Gad Lerner con “Scintille” e Laura Pariani con “Milano è una selva oscura“, che ha chiuso la cinquina di finalisti.

Per “Accabadora” è il secondo premio annuale dopo la vittoria al Premio Internazionale Mondello. La Murgia ha voluto dedicare il premio a Sakineh, la donna iraniana condannata alla lapidazione per un presunto adulterio e protagonista di un caso sociale internazionale: “Dedico la vittoria non alla Sardegna, che oggi non ne ha bisogno, ma a Sakineh”

Nella serata è stato premiato anche Manlio Cancogni che, alla nobile età di 94 anni, ha vinto il Premio Pen Club Italiano grazie alla sua raccolta di racconti “La Sorpresa

ACQUISTA ORA “Accabadora” IN SCONTO -15%

ACQUISTA ORA “Canale Mussolini” IN SCONTO -15%

ACQUISTA ORA “Le perfezioni provvisorie” IN SCONTO -15%

ACQUISTA ORA “Scintille. Una storia di anime vagabonde” IN SCONTO -15%

ACQUISTA ORA “Milano è una selva oscura” IN SCONTO -15%

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Nessun elemento, il feed é vuoto.

Please follow & like us :)
  • Amore matrimonio
    Studentessa di medicina a Londra, Yasmin Ghorami ha diversi motivi per non lamentarsi: una famiglia che la ama, una promettente carriera come medico e soprattutto un bel fidanzato, Joe Sangster, compagno di università e futuro sposo. Eppure, quando le nozze ormai si avvicinano, l'incontro tra la sua famiglia e quella di Joe si rivela per […]
  • Le storie da brivido
    Le nuove avventure di Lyon, Anna e Cico. Il laboratorio di Lyon e dei suoi amici è in allerta. I mostri più spietati di sempre sono tornati a piede libero, pronti a uccidere gli sventurati che incontreranno lungo il cammino. Niente e nessuno sembra poterli fermare... niente e nessuno a parte Lyon. Portare a termine […]
  • Oltre l'impossibile
    "Oltre l'impossibile" è molte cose: un'autobiografia, un atto d'accusa contro la malasanità, è lo sfogo di una madre che ha molto sofferto, è un grido. Aurora, la figlia di Katia, nasce con una malformazione che la rende invalida e lotta insieme ai neogenitori una battaglia durissima per la vita, tra incapacità, incompetenze, incuria. Per fortuna […]
  • Sunfall
    2041, pericolo dal Sole: entro poche ore, emissioni di massa coronale colpiranno la Terra. In Nuova Zelanda un'aurora australe appare, anziché a sud, a nord. A Nuova Delhi un aereo si schianta perché una raffica di particelle ad alta energia danneggia i satelliti di comunicazione. Su un'isola delle Bahamas si scatena un uragano di violenza […]
  • Non è al momento raggiungibile
    Quando qualcuno che incontri di persona per la prima volta ti dice che sei molto fotogenica non è un complimento. Vittoria, poco meno di quarant'anni, una relazione finita alle spalle e una riservatezza che sta per diventare solitudine, se lo sente ripetere spesso. Dopo aver scritto per anni di musica in un blog, sperando diventasse […]
Archivi
Paper blog

 

 

 

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi