Accabadora vince il Campiello:”Dedicato a Sakineh”

Nella serata di ieri, all’interno della splendida e affascinante cornice del Teatro “La Fenice” di Venezia, è stato assegnato il 48° Premio Campiello.

Ha vinto “Accabadora” di Michela Murgia, che ha superato senza difficoltà il già Premio Strega “Canale Mussolini” di Antonio Pennacchi. Oltre 30 voti di differenza tra la scrittrice sarda (119) e lo scrittore laziale (73), a ruota si sono poi piazzati Carofiglio, con “Le perfezioni provvisorie“, la sorpresa Gad Lerner con “Scintille” e Laura Pariani con “Milano è una selva oscura“, che ha chiuso la cinquina di finalisti.

Per “Accabadora” è il secondo premio annuale dopo la vittoria al Premio Internazionale Mondello. La Murgia ha voluto dedicare il premio a Sakineh, la donna iraniana condannata alla lapidazione per un presunto adulterio e protagonista di un caso sociale internazionale: “Dedico la vittoria non alla Sardegna, che oggi non ne ha bisogno, ma a Sakineh”

Nella serata è stato premiato anche Manlio Cancogni che, alla nobile età di 94 anni, ha vinto il Premio Pen Club Italiano grazie alla sua raccolta di racconti “La Sorpresa

ACQUISTA ORA “Accabadora” IN SCONTO -15%

ACQUISTA ORA “Canale Mussolini” IN SCONTO -15%

ACQUISTA ORA “Le perfezioni provvisorie” IN SCONTO -15%

ACQUISTA ORA “Scintille. Una storia di anime vagabonde” IN SCONTO -15%

ACQUISTA ORA “Milano è una selva oscura” IN SCONTO -15%

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Nessun elemento, il feed é vuoto.

Please follow & like us :)
  • Per tutti i giorni della tua vita
    Emily ha vent'anni e non si aspettava di diventare madre così presto. Con Will, conosciuto per caso in un pub, ha un rapporto tiepido, troppo timidi entrambi, forse, troppo poco innamorati. Ma la notizia della gravidanza, per quanto giovanissimi, li unisce in un progetto grande e nuovo, e decidono di provare a essere una famiglia. […]
  • Quaderno d'inverno. Giochi ed esercizi per adulti. Vol. 2
    Giochi e attività non per passare il tempo, ma per renderlo indimenticabile. Torna il Quaderno d'inverno: freddo, non ti temiamo! Da soli, con una bella musica di sottofondo e una tazza di tè in mano. In baita con gli amici di sempre. Con il tuo lui o la tua lei sul divano, una sola matita […]
  • Ascolta la pioggia
    Delhi, 1947. Alma ha solo quattordici anni quando la nonna la promette in sposa a un ragazzo di una casta superiore, che lei non ha mai incontrato. Una decisione che getta tutta la famiglia nello sconcerto. I genitori di Alma sono professori universitari e hanno sempre incoraggiato le figlie a studiare e a essere libere. […]
  • Addio Emanuela. La vera storia del caso Orlandi. Il sequestro, i depistaggi, la soluzione
    La verità sul terribile caso Orlandi è più dura di quanto si pensasse, ed era già da tempo sotto i nostri occhi. La scomparsa di Emanuela Orlandi, quindicenne cittadina del Vaticano sequestrata nel giugno 1983, è uno dei misteri più oscuri e terribili nella storia d'Italia. Mentre la famiglia lotta da anni in cerca di […]
  • Matrix
    Inghilterra, dodicesimo secolo. Marie, bandita dalla corte della regina Eleonora d'Aquitania, che ama di un amore ardente, è una ragazza sola, figlia illegittima di re, inutilmente colta, inutilmente appassionata, destinata com'è a una vita di clausura in un'abbazia che ha conosciuto giorni migliori, abitata da un piccolo popolo di donne inacidite dalla segregazione, dispettose, anche […]
Archivi
Paper blog

 

 

 

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi