Premio Pen Italia 2011 al libro “La Monaca” di Simonetta Agnello Hornby

libro la monaca premio pen 2011Premio Pen Italia 2011 a Simonetta Agnello Hornby con il libro “La Monaca” (Feltrinelli narrativa).
L’autrice è stata la più votata tra gli scrittori soci del Pen Club italiano, che quest’anno ha selezionato ben 62 opere (8 di poesia, 23 di saggistica e 31 di narrativa).

Il Premio prende il nome dall’acronimo (Poets, Essayists, Novelists) ed è tra i più importanti in Italia, sopratutto, perché riserva la scelta agli scrittori che fanno parte del club  (voto anonimo) e  particolare attenzione ai piccoli e medi editori, spesso esclusi dai circuiti della grande editoria

La protagonista del romanzo, ambientato a Messina nel 1839, ha accettato la vita monastica, ma è combattuta tra il sentimento religioso e il desiderio di vivere nel mondo.
Una sorella mediterranea delle eroine di Jane Austen“, così viene definita  l’Agata di Simonetta Agnello Hornby, capace di abitare la Storia e al contempo di portare con la propria storia di giovane donna, una forza spirituale nuova, da leggere a partire dal nostro tempo per arrivare al suo.

Un Commento a “Premio Pen Italia 2011 al libro “La Monaca” di Simonetta Agnello Hornby”

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Nessun elemento, il feed é vuoto.

Please follow & like us :)
  • Meglio morto
    Mi guardo intorno e vedo il nulla. Proprio ciò che cercavo. Questa cittadina di confine non ha niente da offrire: nessun negozio decente, nemmeno un posto dove bere un buon caffè. Qui non ci viene nessuno in vacanza: qui ci si arriva solo se si ha un motivo. Io un motivo ce l'ho. E se […]
  • La regola del bonsai
    A sette anni, mentre assiste con il padre Rudolf allo sbarco del primo uomo sulla luna, Werner Wolf viene a sapere qualcosa che gli cambierà la vita per sempre: sua madre Klara è il frutto segreto della relazione tra Eva Braun e Adolf Hitler. L'inevitabile conseguenza è che Werner ha avuto in sorte come nonno, […]
  • Il vivo mare dei sogni a occhi aperti
    È un mercoledì pomeriggio quando Anna entra nel parcheggio di Argyle Street, di fronte al Royal Hobart Hospital, e si accorge che le manca un dito. È sparito, il suo anulare sinistro è sparito come il sole nascosto dal fumo degli incendi, come intere specie animali condannate dal riscaldamento globale, come arbusti, eucalipti e piccole […]
  • Amore matrimonio
    Studentessa di medicina a Londra, Yasmin Ghorami ha diversi motivi per non lamentarsi: una famiglia che la ama, una promettente carriera come medico e soprattutto un bel fidanzato, Joe Sangster, compagno di università e futuro sposo. Eppure, quando le nozze ormai si avvicinano, l'incontro tra la sua famiglia e quella di Joe si rivela per […]
  • La coscienza di Montalbano
    Sono sei i racconti qui chiamati a raccolta, con un evidente cambio di scala rispetto ai romanzi. Storie riunite per la prima volta in volume, scritte in tempi diversi e non incluse nelle antologie che Camilleri ha pubblicato in vita. Le inquadrature brevi, la rapinosità del ritmo, la giustapposizione scorciata delle trame, la scrittura sghemba […]
Archivi
Paper blog

 

 

 

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi