Archivi per la categoria ‘Narrativa Straniera’

Indesiderata..e la Svezia colpisce ancora!

Ancora un’ autrice svedese. Il nord continua a dare vita ad appassionanti thriller dalla trama ben delineata e coinvolgente. A scrivere è la penna di Kristina Ohlsson, al suo debutto narrativo con questo avvincente giallo che è già un bestseller europeo. La Ohlsson, analista di sicurezza internazionale, vanta un’ esperienza lavorativa al Ministero per gli Affari Esteri e al Swedish National Defence College. E’ anche dalla sua esperienza in materia di politica estera, di conflitti e di sicurezza, che nasce uno stile preciso e consapevole, fatto di un realismo narrativo accattivante. La storia è assolutamente verosimile, i dettagli investigativi ben approfonditi e i personaggi ben delineati. Tutto ci ricorda un preciso rapporto della polizia. Con un pizzico di romanzo.

“Indesiderata” narra le vicende investigative dell’Ispettore Alex Recht e della sua collaboratrice Fredrika Bergman, stimata analista investigativa, alle prese con quello che sembra un rapimento, ma si rivelerà un oscuro e inspiegabile omicidio. Il romanzo comincia con la misteriosa scomparsa di una bambina lasciata sola, mentre dormiva, dalla madre, allontanatasi durante l’arresto del treno a causa di un guasto. Cominciano le ricerche e si individua nel padre, un uomo violento, separato in modo burrascoso dalla madre, l’ artefice del rapimento. Ma ecco la svolta: il drammatico ritrovamento del corpo della bambina nel parcheggio di un ospedale. Un corpo senza vita, la testa rasata e una scritta sulla fronte..INDESIDERATA. E tutto precipita. Chi è stato a fare questo? E perchè? Lo farà ancora?

Un ottimo thriller..assolutamente da non perdere! Per una lettura tutta suspence dalla prima all’ ultima pagina.

ACQUISTA ORA “Indesiderata”

Paura e delirio a Hollywood: ecco il nuovo Palahniuk!

“Senza Veli” è il nuovo, sconcertante romanzo del geniale Palahniuk e si annuncia come un vero e proprio caso letterario, che, per la sua freddezza, metterà alla prova anche i seguaci più incalliti di uno dei maggiori scrittori di culto nel panorama letterario mondiale. Da Fight Club a Soffocare, passando per Survivor, Ninna Nanna o lo straordinario Rabbia, Chuck Palahniuk non ha mai smesso di stupire, affascinare e sconvolgere i suoi fan. La nuova caustica creatura ci introduce nella Hollywood degli anni d’oro, in una atmosfera magica, geniale e visionaria. La storia di Hazie Cogan, dama di compagnia, domestica, confidente della logora star Katherine Kenton, incamminata a passi lunghi sul viale del tramonto e patologicamente ossessionata dall’invecchiamento. Dopo anni passati a provvedere a ogni bizzarra richiesta dell’attrice, Hazie si trova a dover superare se stessa quando la Kenton viene abbordata da un certo Webster Carlton Westward III, abile ad intrufolarsi nel cuore (e tra le lenzuola) della diva. Hazie, in breve tempo, scopre che l’uomo ha scritto una biografia senza veli che prevede la morte di Katherine in una scena degna di un barocchissimo musical…Palahniuk torna in gran forma con una delle sue leggendarie fiabe per i nostri tempi, in cui si mescolano celebrità, sesso, humour nero, disperazione e genio. Una storia senza tempo e senza speranza sul nostro mondo, sempre più assetato di star e di personaggi pubblici pieni di glamour e sempre più desideroso di distruggerli.

ACQUISTA ORA “Senza Veli”

Un giorno..o per sempre?

Edimburgo. 15 luglio 1988. Emma e Dexter si sono appena laureati. Sono giovani, felici, eccitati dal futuro che li aspetta. Una serata insieme, qualche bevuta per festeggiare, ed ecco che l’ attrazione fisica e mentale tra i due giovani sfocia in una notte di passione. Una bella giornata insieme, un picnic sotto il sole e una foto ricordo.

Poi..l’ addio. E una nuova vita.

Dexter, bello, affascinante e  ricco, avrà un futuro di divertimento, sesso, successi economici. Presenterà un programma televisivo, vivrà giornate all’ insegna di alcol e droga, relazioni sessuali senza alcun coinvolgimento. Sarà anche marito e padre, ma non riuscirà a riconoscersi in una stabile vita familiare. Emma è una ragazza intelligente, brillante, intellettuale e romantica. A causa di una scarsa disponibilità economica, si vedrà inizialmente costretta a lavorare come cameriera in un ristorante messicano, riuscendo poi a diventare insegnante di lettere. Vivrà insieme a un uomo, di cui però non è innamorata, sempre col pensiero rivolto teneramente al caro amico Dexter. I due ragazzi, poi diventati adulti e separati da una vita agli opposti, si terranno sempre in contatto, talora si vedranno. Parleranno, si racconteranno delle loro vite tanto diverse, tanto lontane..litigheranno, si rincorreranno..e intimamente continueranno ad amarsi..perdutamente, fortemente. E sarà sempre il 15 luglio, per 19 anni, il momento speciale da rivivere insieme..per sentirsi, ancora una volta, l’ uno dell’ altra.

Romanzo dell’ anno in Gran Bretagna, stabile per dieci settimane nelle classifiche dei libri più venduti, “Un giorno” non è un semplice romanzo d’ amore. E’ un romanzo tenero, passionale, coinvolgente, melanconico..e decisamente reale. I sentimenti che scivolano nelle pagine del romanzo sono intensi, veri, appassionanti. Come lo è l’ amore dei due protagonisti, dolce e forte, ma troppo difficile per essere realmente accettato e confessato. Bella e originale la scelta narrativa di dividere il romanzo in 19 capitoli, 19 come gli anni che passano, ciascuno intitolato al 15 luglio di ogni anno.

Un bel romanzo che diventerà presto anche film..e che consiglio di leggere anche a chi, come me, non ama particolarmente il genere. Perchè “Un giorno” non è un banale romanzo rosa..coinvolge e commuove senza mai cadere in un romanticismo standardizzato. E ci conferma come sia (ahimè) impossibile allontanare dal cuore una persona che tanto ci appartiene..seppur così diversa, seppur così lontana..per sempre nostra.

ACQUISTA ORA “Un giorno”

Madre e figlia a far shopping nel nuovo romanzo della Kinsella

Eravamo rimasti ad “I love shopping per il baby” e ci ritroviamo ora con il baby, o meglio, la baby Bloomwood che è cresciuta e può finalmente mostrare il suo inconfondibile tratto ereditario. Mini Shopaholic, o I love mini shopping nella traduzione italiana, è il sesto capitolo della serie creata dal talento letterario di Sophie Kinsella, la incontrastata regina mondiale del genere chick lit. Becky Brandon (nata Bloomwood) pensava che essere madre fosse una passeggiata…ma non è così, naturalmente. La piccola Minnie, che ha ora due anni, è a dir poco un uragano, specie quando entra con la madre nei negozi afferrando tutto ciò che vede al grido di “miiiooooo”. Chissà come mai! Se la nostra Becky è comunque portata ad escludere che la figlia sia una bambina viziata, in realtàper lei c’è proprio bisogno di una super tata come quelle dei reality tv. Becky e Luke vivono ancora dai genitori di lei e la crisi finanziaria si fa sentire, costringendo Becky a darsi una regolata. Tutta a modo suo, però, senza cioè riuscire a impedirle di organizzare (molto in economia!) uno strepitoso surprise party per il compleanno di Luke. È in quelmomento che le cose si complicano…

Un fuoco di fila di gag e situazioni divertenti, un romanzo che consacra la Kinsella a livello mondiale e che non deluderà le sue tantissime fan italiane!

ACQUISTA ORA “I love mini shopping”

Ken Follett torna con “La caduta dei giganti”

Martedì prossimo, 28 settembre 2010, appuntamento da non perdere con l’uscita contemporanea mondiale in 14 paesi del nuovo romanzo di Ken Follett:  La caduta dei giganti.

Il grande ritorno sulle scene dello scrittore britannico, genio letterario che ha venduto oltre 120 milioni di copie nel mondo grazie ai suoi capolavori (fra i molti il bestseller “I Pilastri della Terra” e il suo seguito “Il mondo senza fine“) e che ora riparte con il primo volume di una trilogia intitolata “Century”. In questo primo capitolo viene narrato il destino di cinque famiglie (un’ americana, una russa, una tedesca, un’ inglese e una gallese) tra il primo conflitto mondiale e la Guerra Fredda, in un intreccio narrativo tipico del talento gallese in cui tutti i personaggi escono da un conflitto per entrare in un altro.  La Caduta dei Giganti è la grande storia del ventesimo secolo, una sorta di Guerra e Pace alla maniera di Follett. Un’opera epica, drammatica, ricca di colpi di scena che, sullo sfondo dei tragici eventi storici internazionali, racconta i drammi personali dei vari protagonisti: ricchi aristocratici, poveri ambiziosi, donne coraggiose evolitive e, sopra tutto e tutti, le conseguenze della guerra per chi la fa e chi resta a casa.

ACQUISTA ORA “La caduta dei giganti” IN SCONTO -15 %


Nessun elemento, il feed é vuoto.

Please follow & like us :)
  • Amore matrimonio
    Studentessa di medicina a Londra, Yasmin Ghorami ha diversi motivi per non lamentarsi: una famiglia che la ama, una promettente carriera come medico e soprattutto un bel fidanzato, Joe Sangster, compagno di università e futuro sposo. Eppure, quando le nozze ormai si avvicinano, l'incontro tra la sua famiglia e quella di Joe si rivela per […]
  • Le storie da brivido
    Le nuove avventure di Lyon, Anna e Cico. Il laboratorio di Lyon e dei suoi amici è in allerta. I mostri più spietati di sempre sono tornati a piede libero, pronti a uccidere gli sventurati che incontreranno lungo il cammino. Niente e nessuno sembra poterli fermare... niente e nessuno a parte Lyon. Portare a termine […]
  • Oltre l'impossibile
    "Oltre l'impossibile" è molte cose: un'autobiografia, un atto d'accusa contro la malasanità, è lo sfogo di una madre che ha molto sofferto, è un grido. Aurora, la figlia di Katia, nasce con una malformazione che la rende invalida e lotta insieme ai neogenitori una battaglia durissima per la vita, tra incapacità, incompetenze, incuria. Per fortuna […]
  • Sunfall
    2041, pericolo dal Sole: entro poche ore, emissioni di massa coronale colpiranno la Terra. In Nuova Zelanda un'aurora australe appare, anziché a sud, a nord. A Nuova Delhi un aereo si schianta perché una raffica di particelle ad alta energia danneggia i satelliti di comunicazione. Su un'isola delle Bahamas si scatena un uragano di violenza […]
  • Non è al momento raggiungibile
    Quando qualcuno che incontri di persona per la prima volta ti dice che sei molto fotogenica non è un complimento. Vittoria, poco meno di quarant'anni, una relazione finita alle spalle e una riservatezza che sta per diventare solitudine, se lo sente ripetere spesso. Dopo aver scritto per anni di musica in un blog, sperando diventasse […]
Archivi
Paper blog

 

 

 

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi