Archivi per la categoria ‘Novità’

Un tuffo nella luce..il nuovo romanzo di Romagnoli

L’ autore bolognese, e al tempo stesso cosmopolita, Gabriele Romagnoli, ci dà appuntamento in libreria con un nuovo romanzo dal sapore intimo e introspettivo. Un romanzo che, uscito in concomitanza con il nono anniversario del tragico attentato alle Twin Towers, ci suggerisce il ricordo per le migliaia di persone che hanno perso la vita in uno degli attentati più feroci e dolorosi della storia contemporanea.
Per non dimenticare.

Il protagonista è Benjamin Deveraux, un ragazzo di 25 anni rimasto orfano di entrambi i genitori in seguito ad un terribile incidente che gli ha tolto tutto..i genitori, l’ affetto, la curiosità di vivere la vita, la voglia di sorridere ed essere felici..gli sono rimasti solo un biglietto vincente della lotteria..e la paura di provare ancora dolore.
Comprato un lussuoso attico a Manhattan con vista sulle Torri Gemelle, Benny conduce una vita isolata, solo ed eremita nello sfarzo del suo appartamento. Una vita senza rapporti, senza affetti..perchè i legami portano inevitabilmente dolore e Benny non vuole soffrire più. Così il protagonista non vede nessuno: quello di cui ha bisogno lo ordina per telefono o al computer..cibo, abiti, libri. Un centralinista sconosciuto, un asettico monitor, un anonimo corriere..nessun altro.
Benny ora ha tutto..tranne la felicità. Benny non sorride. Perchè per sorridere inevitabilmente si ha bisogno di qualcuno e Benny ha deciso di non aver bisogno di nessuno. Benny ha comprato un telescopio con cui spia le vite di chi anima ogni giorno le Twin Towers..ne controlla l’ evolversi, ora dopo ora, giorno dopo giorno..saluta intimamente chi se ne va, conosce chi arriva, indovina cosa accadrà. Ma alla fine..resta sempre solo. Solo Kim, la escort coreana che Benny ha richiesto, ( “Vorrei la ragazza più gentile” ), sembra riuscire a entrare nel suo animo, a scalfire appena il muro di dolore che tiene Benny lontano dal mondo intero.
Poi..la tragedia. 11 settembre 2001. Il feroce attacco terroristico alle Torri Gemelle. Due aerei che si schiantano contro le torri. Fuoco, fumo, panico. Infine il drammatico crollo delle Twin Towers che spezza più di 2.700 vite innocenti. Uno scenario apocalittico e devastante che tutto il mondo osserva incredulo e impaurito. Terrore e dolore. Lo stesso dolore che, ancora una volta, prova Benny, che tanto aveva condiviso della frenetica vita all’ interno delle Torri Gemelle. Il suo mondo si sbriciola ed è ancora il vuoto.
Ma Benny non vuole più soffrire..che fare? Odiare quegli assassini? Porterebbe solo altro dolore. Allora meglio essere come loro, condividere le loro idee, i loro mezzi, credere di averlo sempre fatto. E tutto si potrà capire, si potrà accettare. Sarà questo il modo per non provare realmente dolore?

” Benny ha curato la sua vita nell’ ombra, adesso si prepara ad uscire nella luce. Che resterà abbagliato, lo mette in conto ”

ACQUISTA ORA “Un tuffo nella luce” IN SCONTO -15%

Un nuovo avvincente caso per il commissario Van In

Presentato il 15 luglio a Roma, ecco il nuovo romanzo di Pieter Aspe, autore fiammingo entrato con successo nel panorama editoriale con i bestseller “Il quadrato della vendetta” e “Caos a Bruges”, titoli venduti in migliaia di copie a soli pochissimi mesi dall’ uscita. “Le maschere della notte” è il terzo romanzo del vincitore del Premio Hercule Poirot, (miglior scrittore fiammingo di gialli), che ha come protagonista il commissario Van In e la bellissima Bruges come scenario narrativo. Un ennesimo successo e la conferma della valenza di un autore che dice di amare il nostro Camilleri e che, con i suoi appassionanti gialli, ha contribuito a promuovere la medievale Bruges, perla del nord europa, nominata nel 2000 Patrimonio UNESCO dell’ umanità.

Ed è nella periferia della bella cittadina che la storia ha inizio. Siamo in un villino di campagna. Durante i lavori di ristrutturazione, la piccola figlia dei proprietari trova nel giardino antistante lo scheletro di un essere umano. Le indagini del caso vengono affidate al commissario Van In, affiancato dalla collega, nonchè compagna in dolce attesa, Hannelore. Dalle analisi sullo scheletro ritrovato si evince che la vittima si era sottoposta ad un intervento di chirurgia estetica e di ricostruzione dentale, mentre le indagini condotte rivelano che il villino dove è stato rinvenuto lo scheletro un tempo era un bordello di lusso, il “Love”,  frequentato dagli uomini più facoltosi della città.
E’ grazie all’ intraprendenza di una giovane agente, Carine Neels, che le indagini arrivano ad una svolta, tra nuovi sviluppi e colpi di scena mozzafiato.


Un giallo avvincente e affascinante, popolato da personaggi veri e credibili..dall’ ormai affezionato Van In, passando per il suo braccio destro Versavel, fino ai personaggi femminili di Hannelore e Carine. Uno spaccato della cittadina belga che bene potrebbe adattarsi a qualsiasi realtà odierna, con temi sempre attuali e alla ribalta della cronaca come prostituzione, pedofilia e corruzione politica.
Una scrittura frizzante e dinamica, un romanzo che sicuramente farà parlare di sè.

ACQUISTA ORA “Le maschere della notte” IN SCONTO -15%

“Mangia Prega Ama”…siete pronti a cambiare vita?

Tutti sognano di cambiare vita. Lei ha osato farlo davvero.  

Quanto è bello poter sognare, pensare di mollare tutto e immaginarsi a girare il mondo? Lasciarsi alle spalle famiglia, amici, lavoro e partire. Così, da un giorno all’altro. Dalla sera alla mattina. In cerca di cosa non è dato saperlo, forse solo di quella libertà di cui ci priva la routine quotidiana. Arrivata felice a trent’anni Elizabeth Gilbert, autrice di questo bestseller da 8 milioni di copie in seguito al quale è stata inserita dal TIME tra le 100 persone più influenti al mondo, si è ritrovata, nel corso di una notte, a dover fare i conti con il suo passato, il suo presente e il suo futuro. Con la sua vita. La fine del suo matrimonio diventa lo spartiacque tra il vecchio e il nuovo. In ginocchio nel pavimento del bagno e inondata di lacrime, decide di ascoltare il suo cuore che le domanda: “Che cosa hai veramente voglia di fare, Elizabeth?”. La risposta trascinerà Liz molto lontano. Attraverso tre continenti, oltre un divorzio, un conto in rosso e un nuovo amore sbagliato. Lontano dalla famiglia e dagli amici, dal suo lavoro e dalle sue certezze ogni giorno un po’ più incerte. Verso l’aria dolce e dorata di un autunno romano, poi verso l’India, e ancora a Bali, alla ricerca di nuove occasioni e di desideri ancora più nuovi.

Questo viaggio audace, spericolato e sincero, dentro e fuori di sè, ha conquistato milioni di lettori nel mondo. Oggi Rizzoli lo ripropone in una nuova vesta grafica e nuova traduzione, in occasione dell’uscita del film (dal 17 settembre sarà nelle sale italiane) che avrà come protagonisti Julia Roberts, nel ruolo di Liz, circondata da un cast eccellent: Javier Bardem, James Franco, Billy Crudup, Luca Argentero, per dirne solo alcuni.

ACQUISTA ORA “Mangia Prega Ama” in SCONTO -15%

La regina maledetta..storia di una vita controversa

“Ora mi guardavo la lama che aveva brandito la lama e vedevo in me la medesima oscurità. Mi ero detta che lo stavo facendo per la casata dei Medici. In verità lo avevo fatto perchè ero curiosa, perchè volevo sapere com’ era uccidere un uomo”

“La regina maledetta” è il nuovo romanzo della scrittrice Jeanne Kalogridis, studiosa e appassionata di storia medioevale. Il romanzo racconta la vita della controversa Caterina De’ Medici.

Figlia di Lorenzo II De’ Medici e Madeleine de la Tour d’ Auvergne, appartenente quindi alla più potente famiglia di Firenze, la giovane Caterina, rimasta orfana, viene data sposa, a 14 anni, al futuro re Enrico II di Francia. Giunta alla corte francese, Caterina è inizialmente malvista, la borghese e “la straniera”..si mostrerà tuttavia allegra, compiacente e modesta, tanto da riuscire a farsi benvolere dalle altre donne della famiglia reale. Divenuta Delfina, Caterina affronta una vita difficile: accusata di non essere nobile, di essere l’ unica colpevole della mancanza di figli della coppia. La storia la descrive come una regina insoddisfatta, attaccata al potere, austera e malvagia. L’ immagine che ne abbiamo da questo romanzo è invece anche un’ immagine più intima e fragile: una donna che non riesce a gestire la sua vita a corte, dimenticata dal marito che ama un’ altra donna, la bellissima Diana De Poitiers..una vita all’ ombra di questa donna, sempre fortemente presente nella vita di corte, perfino tanto da essere indicata come educatrice dei figli che finalmente Caterina riuscirà a dare alla luce. Caterina, tanto disperata da ricorrere perfino alla magia nera pur di riavere l’ amore di Enrico II. Ed ecco l’ incontro con Nostradamus, maestro dell’ occulto..per chiedere dei sogni di morte, della sorte dei figli, del destino del marito. Una regina che è sicuramente una figura emblematica del XVI secolo, tanto criticata, accusata di essere una donna malvagia, crudele a tal punto da essere la responsabile del massacro della notte di San Bartolomeo. Sicuramente una delle più grandi regine di Francia, ultimamente rivalutata anche perchè promotrice di tolleranza e di una politica di conciliazione.

Perchè si può essere un’ austera sovrana, si può vivere in una splendida corte con le più sfavillanti ricchezze. Si può comandare e far uccidere. Ma in fondo si può anche essere semplicemente una donna innamorata e voler solo essere felici.

Un bellissimo romanzo storico che può vantare un’ ambientazione precisa derivata dalla conoscenza storica dell’ autrice. Uno stile fluido e appassionante per raccontare la vita della regina più controversa e discussa della storia.


ACQUISTA ORA “La regina maledetta”

La simmetria dei desideri..quattro vite e un’ amicizia

Israele. 1998. Quattro amici sono davanti alla televisione per la finale dei mondiali tra Francia e Brasile. Yuval, la voce narrante, buono e comprensivo. Ofir, pubblicitario insoddisfatto che cercherà sè stesso in India. Churchill, avvocato arrivista e a tratti egoista. Amichai, agente di polizze mediche per malati di cuore, l’ unico sposato con due figli. Ed è proprio Amichai che, durante la partita, propone agli amici di scrivere su un foglietto tre desideri ciascuno. Speranze e sogni per il futuro. Nella proposta di Amichai, i bigliettini, dati in custodia all’ affidabile Yuval, verranno aperti quattro anni dopo, in occasione della finale dei mondiali..e i quattro amici verificheranno insieme chi è riuscito a realizzare i propri desideri.

Il romanzo è il racconto toccante e ironico di una bella amicizia tutta al maschile. Il racconto della vita di quattro ragazzi che, dagli anni del liceo, hanno sempre condiviso tutto..la scuola, l’ università, amori e dolori, gioie e sofferenze..e la terribile prima Intifada del 1987, vissuta da militari, fianco a fianco. Il racconto di quattro vite differenti..intrecciate tra loro da viaggi, affetti, perdite e dolorosi litigi. Come quello tra Yuval e Churchill, divisi dall’ amore per Yaava, grande amore di Yuval sin dai tempi dell’ università e oggetto di tutti e tre i desideri scritti dal ragazzo sul bigliettino.

“La simmetria dei desideri” è il racconto di quattro percorsi differenti che hanno come sfondo un Israele ormai stanca di conflitti e ripercussioni, una generazione segnata dalle lotte passate e dalle sofferenze subite e inflitte..una generazione che cerca di dimenticare e di andare avanti, nonostante tutto riemerga sempre, in modo forte e straziante, nella coscienza di ognuno. Una generazione che non vuole più avere paura, ma che vuole sperare, che vuole avere tanti piccoli e grandi sogni..da scrivere con gli amici su un bigliettino..da realizzare giorno dopo giorno.

Sono sottili i riferimenti dell’ autore israeliano Nevo alle vicende politiche, alla vita militare dei giovani israeliani. Mai troppo opprimenti. Come non è calcata la sua volontà di dire al mondo che anche in Israele si sogna, che anche in Israele si spera. Il tema principale del romanzo rimane sempre l’ amicizia, con le sue ombre e i suoi colori..e i piccoli grandi cambiamenti presenti nella vita di ognuno di noi..

Chi in fondo guardando una stella cadente in una calda serata estiva non ha mai provato ad esprimere neanche un piccolo desiderio?

ACQUISTA ORA “La simmetria dei desideri”

Nessun elemento, il feed é vuoto.

Please follow & like us :)
  • Meglio morto
    Mi guardo intorno e vedo il nulla. Proprio ciò che cercavo. Questa cittadina di confine non ha niente da offrire: nessun negozio decente, nemmeno un posto dove bere un buon caffè. Qui non ci viene nessuno in vacanza: qui ci si arriva solo se si ha un motivo. Io un motivo ce l'ho. E se […]
  • La regola del bonsai
    A sette anni, mentre assiste con il padre Rudolf allo sbarco del primo uomo sulla luna, Werner Wolf viene a sapere qualcosa che gli cambierà la vita per sempre: sua madre Klara è il frutto segreto della relazione tra Eva Braun e Adolf Hitler. L'inevitabile conseguenza è che Werner ha avuto in sorte come nonno, […]
  • Il vivo mare dei sogni a occhi aperti
    È un mercoledì pomeriggio quando Anna entra nel parcheggio di Argyle Street, di fronte al Royal Hobart Hospital, e si accorge che le manca un dito. È sparito, il suo anulare sinistro è sparito come il sole nascosto dal fumo degli incendi, come intere specie animali condannate dal riscaldamento globale, come arbusti, eucalipti e piccole […]
  • Amore matrimonio
    Studentessa di medicina a Londra, Yasmin Ghorami ha diversi motivi per non lamentarsi: una famiglia che la ama, una promettente carriera come medico e soprattutto un bel fidanzato, Joe Sangster, compagno di università e futuro sposo. Eppure, quando le nozze ormai si avvicinano, l'incontro tra la sua famiglia e quella di Joe si rivela per […]
  • Zucchero bruciato
    Tara è sempre stata una ribelle, contro tutto e tutti. Costretta a un matrimonio di convenienza, è scappata di casa, si è presa diversi amanti, ha vissuto a lungo insieme con un guru e si è persino ridotta a fare la mendicante. In tutto ciò, sua figlia Antara, per lei, è sempre stata un peso, […]
Archivi
Paper blog

 

 

 

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi