Classifica libri Natale 2011: conferme e nuovi arrivi

libro ultime notizie dal sud di Luis SepulvedaLa classifica dei libri più letti di Natale 2011 e già quasi definitiva.
Manca ancora una settimana, ma i libri e gli autori che hanno avuto più successo sono senza dubbio:
Fabio Volo, Giorgio Faletti, Luciana Litizzetto, Margaret Mazzantini, Alessandro Baricco e un’inedito Vasco Rossi in versione scrittore.

Allende, Paolini, Swan sono in testa per la letteratura straniera.
Rimane una vera e propria “hit letteraria” la biografia di Steve Jobs, in assoluto uno dei libri più letti degli ultimi mesi.

Le soprese della classifica però non sono finite.
E’ tornato anche John Grishman con il nuovo libro “I contendenti”. Una nuova e appassionante vicenda giudiziaria in cui sono coinvolte aziende farmaceutiche, i migliori avvocati del mondo e un piccolo studio legale che rischia di essere stritolato nei complessi ingraggi della giustizia americana.

Un’altro illustre scrittore, Luis Sepulveda, letto in tutto il mondo, presenta per Natale 2011 il suo nuovissimo romanzo “Ultime notizie dal Sud”.
“Questo libro è nato come la cronaca di un viaggio compiuto da due amici, ma il tempo, i violenti cambiamenti dell’economia e l’avidità dei vincitori lo hanno trasformato in un libro di notizie postume, nel romanzo di una regione scomparsa”. Inizia così il racconto di un viaggio di due amici: uno scrittore e un fotografo che attraversanoil Sud del Mondo  su un treno ormai mitico, il Patagonia Express.


1     Le prime luci del mattino      Fabio Volo
2     Tre atti e due tempi      Giorgio Faletti
3     L’educazione delle fanciulle. Dialogo tra due signorine perbene. Litizzetto – Valeri
4     Steve Jobs      Walter Isaacson
5     La versione di Vasco      Vasco Rossi
6     Mare al mattino      Margaret Mazzantini
7     Un diamante da Tiffany      Karen Swan
8    Cose che nessuno sa Alessanro D’Avenia
9     Il quaderno di Maya      Isabel Allende
10   Mr Gwyn      Alessandro Baricco

2 Commenti a “Classifica libri Natale 2011: conferme e nuovi arrivi”

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Nessun elemento, il feed é vuoto.

Please follow & like us :)
  • Per tutti i giorni della tua vita
    Emily ha vent'anni e non si aspettava di diventare madre così presto. Con Will, conosciuto per caso in un pub, ha un rapporto tiepido, troppo timidi entrambi, forse, troppo poco innamorati. Ma la notizia della gravidanza, per quanto giovanissimi, li unisce in un progetto grande e nuovo, e decidono di provare a essere una famiglia. […]
  • Quaderno d'inverno. Giochi ed esercizi per adulti. Vol. 2
    Giochi e attività non per passare il tempo, ma per renderlo indimenticabile. Torna il Quaderno d'inverno: freddo, non ti temiamo! Da soli, con una bella musica di sottofondo e una tazza di tè in mano. In baita con gli amici di sempre. Con il tuo lui o la tua lei sul divano, una sola matita […]
  • Ascolta la pioggia
    Delhi, 1947. Alma ha solo quattordici anni quando la nonna la promette in sposa a un ragazzo di una casta superiore, che lei non ha mai incontrato. Una decisione che getta tutta la famiglia nello sconcerto. I genitori di Alma sono professori universitari e hanno sempre incoraggiato le figlie a studiare e a essere libere. […]
  • Addio Emanuela. La vera storia del caso Orlandi. Il sequestro, i depistaggi, la soluzione
    La verità sul terribile caso Orlandi è più dura di quanto si pensasse, ed era già da tempo sotto i nostri occhi. La scomparsa di Emanuela Orlandi, quindicenne cittadina del Vaticano sequestrata nel giugno 1983, è uno dei misteri più oscuri e terribili nella storia d'Italia. Mentre la famiglia lotta da anni in cerca di […]
  • Matrix
    Inghilterra, dodicesimo secolo. Marie, bandita dalla corte della regina Eleonora d'Aquitania, che ama di un amore ardente, è una ragazza sola, figlia illegittima di re, inutilmente colta, inutilmente appassionata, destinata com'è a una vita di clausura in un'abbazia che ha conosciuto giorni migliori, abitata da un piccolo popolo di donne inacidite dalla segregazione, dispettose, anche […]
Archivi
Paper blog

 

 

 

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi