Archivi per la categoria ‘Anteprime’

‘L’Imperatore del male’ vince il Premio Pulitzer 2011

Il New York Times lo ha inserito tra i 10 libri assolutamente da leggere degli ultimi 12 mesi

Ha scalato le classifiche americane prima e internazionali poi, per poi consacrarsi come Premio Pulitzer 2011 “Non Fiction”

Quella di Siddharta Mukherjee, medico e ricercatore oncologo al suo esordio letterario, è una vera e propria biografia del cancro: dalle sue prime documentazioni risalenti a migliaia di anni fa, fino alle epiche battaglie del ventesimo secolo per curarlo, controllarlo e sconfiggerlo…senza tralasciare le importantissime prospettive future.

L’Imperatore del Male‘  esamina il cancro con precisione e passione, dando vita ad una cronaca estremamente lucida su una malattia con cui gli esseri umani vivono da oltre cinquemila anni. E’ una storia di umana ingegnosità, determinazione, eroismo, ma anche di arroganza, superbia e idee sbagliate. Mukherjee racconta secoli di scoperte, sconfitte, vittorie e morti, viste attraverso gli occhi dei suoi predecessori e dei suoi compagni, impegnati contro un avversario dalle infinite risorse. Tra questi emergono Sidney Farber, padre della moderna chemioterapia moderna, o Mary Lasker, energica esponente dell’alta società newyorchese da sempre impegnata nella battaglia anticancro.

Ma, soprattutto, ci sono i pazienti. Gli ammalati.

Dalla regina persiana Atossa, che chiese al suo schiavo greco di tagliarle un seno affetto da tumore, fino ai pazienti del diciannovesimo secolo sottoposti alle prime radio e chemioterapie; e fino a Carla, paziente dell’autore, colpita da leucemia.

Il libro, che l’autore definisce “un libro di storia militare, dove l’avversario è privo di forma, senza tempo e sempre più aggressivo”, è una storia di persone che hanno combattuto sottoponendosi ad una dura disciplina per cercare di sopravvivere e di migliorare la nostra conoscenza.

Affascinante, avvincente e sorprendente, “L’Imperatore del male” offre uno sguardo nel futuro delle terapie contro il cancro. Un libro illuminante che dà speranza e fa chiarezza

«Non sono molti i libri per il grande pubblico che sappiano offrire un’immagine della scienza e della tecnologia moderna con la stessa intelligenza, chiarezza e partecipazione».
The New Yorker

L’Imperatore del male è in Sconto  -25% su Unilibro.it

Il nuovo romanzo thriller di Dorn: il Superstite

Dall’autore de “La Psichiatra” un nuovo e inquietante romanzo thriller a sfondo psicologico “Il Superstite”.

il libro la psichiatra romanzo di dorm wulf

Dall'autore de "La psichiatra" in anteprima "Il Superstite"

Il libro sarà disponibile dal 5 maggio sia in versione cartacea che e – book.
Su unilibro.it è già disponibile il servizio per prenotare l’anteprima con un prezzo di sconto del 25% sul prezzo di copertina.
Lo psichiatra Jan Forstner vive da ventitre anni con l’angoscia della scomparsa del fratello. Una notte venne rapito e la stessa notte venne ucciso il padre dei due bambini.
Jan è profondamente scosso da questi eventi traumatici e continua ad avere incubi terribili.
Cerca di calcare le orme del padre e diventa uno psichiatra specializzato in criminologia.
Corona il suo sogno e va  a lavorare  presso la clinica in cui aveva lavorato il padre. Jan è convinto di poter dare finalmente una svolta alla sua vita.
Ma nella clinica un paziente si suicida e Jan viene coinvolto nelle indagini.

E da qui che per Jan inizia un percorso dolorosissimo che lo porterà a scoprire il terribile segreto di quella tragica notte in cui la sua vita cambiò irreversibilmente.

Prenota la tua copia in anteprima con il 25% di sconto sul prezzo di copertina del libro “Il Superstite
Guarda il booktrailer

Per sempre il nuovo romanzo di Susanna Tamaro in anteprima

romanzo per sempre susanna tamaro

Presentazione ufficiale alla vigilia del Salone del Libro di Torino

Il nuovo romanzo di Susanna Tamaro in anteprima su unilibro.it.

Per sempre” è il titolo del nuovo libro, che sarà presentato ufficialmente il 4 maggio alla vigilia del Salone del Libro di Torino, ed è già scontato del 20% sul prezzo di copertina per chi lo prenota online.
Una delle penne più amate dal pubblico italiano, torna con una storia di sentimenti e riflessioni raccontate attraverso il flusso di coscienza del protagonista che affronta l’intreccio – spesso intricato – di ricordi, passato e situazioni presenti.
L’amore permane e resiste. E’ il filo conduttore di una storia che esplora la profondità dell’essere umano attraverso il vissuto di Matteo che ha costruito, una sofferta quanto preziosa, intimità con se stesso.
Perchè, quando succede qualcosa di irreparabile, non si fa che pensare a quello che si poteva evitare?”.
L’irreparabile e il senso di impotenza vengono però sfidati a viso aperto dall’amore. L’amore quello vero e travolgente che, come in altri libri di Susanna Tamaro, è in grado di scardinare convinzioni e contingenze per sorprenderci con il sapore del dono inaspettato.

Ken Follett torna con “La caduta dei giganti”

Martedì prossimo, 28 settembre 2010, appuntamento da non perdere con l’uscita contemporanea mondiale in 14 paesi del nuovo romanzo di Ken Follett:  La caduta dei giganti.

Il grande ritorno sulle scene dello scrittore britannico, genio letterario che ha venduto oltre 120 milioni di copie nel mondo grazie ai suoi capolavori (fra i molti il bestseller “I Pilastri della Terra” e il suo seguito “Il mondo senza fine“) e che ora riparte con il primo volume di una trilogia intitolata “Century”. In questo primo capitolo viene narrato il destino di cinque famiglie (un’ americana, una russa, una tedesca, un’ inglese e una gallese) tra il primo conflitto mondiale e la Guerra Fredda, in un intreccio narrativo tipico del talento gallese in cui tutti i personaggi escono da un conflitto per entrare in un altro.  La Caduta dei Giganti è la grande storia del ventesimo secolo, una sorta di Guerra e Pace alla maniera di Follett. Un’opera epica, drammatica, ricca di colpi di scena che, sullo sfondo dei tragici eventi storici internazionali, racconta i drammi personali dei vari protagonisti: ricchi aristocratici, poveri ambiziosi, donne coraggiose evolitive e, sopra tutto e tutti, le conseguenze della guerra per chi la fa e chi resta a casa.

ACQUISTA ORA “La caduta dei giganti” IN SCONTO -15 %


“Il cimitero di Praga”: il nuovo romanzo di Umberto Eco

A trenta anni di distanza da “Il nome della rosa”, Umberto Eco torna in libreria con un nuovo, straordinario romanzo questa volta ambientato nell’Europa del diciannovesimo secolo. Uscirà ad Ottobre per Bompiani e, dato il grande riserbo di casa editrice ed entourage dello scrittore, si sa ancora molto poco sul suo contenuto. Sarà un volume di oltre 450 pagine, all’interno delle quali viene ricostruito con estrema fedeltà lo scenario storico dell’Europa ottocentesca tra rivolte, cospirazioni e rivoluzioni. Il vero protagonista nella storia è un cinico falsario che, ingaggiato da mezza Europa, si adopera per ordire trame, congiure, complotti e attentati che hanno, di fatto, orientato il percorso storico-politico del Vecchio Continente. Un romanzo sulle pieghe piu’ segrete e inconfessabili della politica di un Ottocento che riverbera una luce inquietante sul tempo in cui viviamo – “L`Ottocento è stato ricco di eventi più o meno misteriosi e orribili: il mistero irrisolto della morte di Ippolito Nievo, la fabbricazione dei Protocolli Dei Savi Anziani di Sion, che hanno poi ispirato a Hitler l’Olocausto, il caso Dreyfus, e tanti intrighi tra servizi segreti di varie nazioni, sette massoniche, cospirazioni gesuitiche….Questo è un romanzo d’appendice dove tutti i personaggi, tranne il protagonista, sono esistiti realmente, compreso suo nonno, autore di una misteriosa lettera all’abate Barruel che ha scatenato l’antisemitismo moderno…” – Umberto Eco

ACQUISTA ORA “Il cimitero di Praga”

Nessun elemento, il feed é vuoto.

Please follow & like us :)
  • Sinceramente non tuo
    Quand'è che Antonello Durante ha iniziato a colare a picco? Con quell'aria sorniona e stropicciatà ha sempre avuto il physique du rôle del fotografo rock i cui scatti, secondo un autorevole giudizio, "hanno cambiato il modo in cui guardiamo un concerto". Peccato che da diversi anni, per via dell'avvento dell'autofocus e del digitàle, e poi […]
  • Osservazione sulle faccende domestiche
    Quando il Man Booker International Prize del 2013 fu assegnato a Lydia Davis, uno dei membri della giuria scrisse: "I suoi scritti spalancano le loro braccia leggere per abbracciare molti generi. Come classificarli? Dovremmo semplicemente concordare con la definizione ufficiale e chiamarli racconti? O forse miniature? Aneddoti? Saggi? Barzellette? Parabole? Favole? Testi? Aforismi? Preghiere, o […]
  • Simon
    Questo libro è una vità intera. La vità di Simón. Che apre gli occhi nel bar scalcagnato di famiglia, in mezzo ad adulti che non si parlano. Il bar non sarebbe esattàmente il posto migliore per un ragazzino, ma la domenica la vità di Simón si trasforma in pura magia. Perché ogni domenica Rico, il […]
  • Notte di battaglia
    Da sua nonna Swiv impara milioni di cose indispensabili e del tutto inutili, essenziali e strampalate. Soprattutto impara a ridere sempre e non mollare mai. «Siamo tutte combattenti. Siamo una famiglia di combattenti»: sua nonna Elvira, incontenibile e meravigliosamente irriverente, sua mamma «Mooshie», lunatica e pericolosamente incinta, e lei, Swiv, un vulcano di parole e […]
  • Cuore di donna
    Little Itàly, New York, aprile 1895. Una giovane immigratà itàliana di nome Maria Inez Cortese, con una terribile storia di violenze familiari alle spalle, entra in una locanda e uccide con un colpo di coltello alla gola suo marito, Catàldo Mottà, l'uomo che sua madre l'aveva costrettà a sposare, rinunciando al ragazzo che amava. Questà […]
Archivi
Paper blog

 

 

 

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi