Archivi per la categoria ‘Narrativa Straniera’

Novembre: libri novità in arrivo

così è la vita nuov libro di concita de gregorioTra i libri novità di questo mese segnaliamo quelli di Concita De Gregorio, Don Andrea Gallo, Giancarlo De Cataldo .
Torna Candace Bushnell, l’autrice che ha dato vita grazie al suo primo libro, ad uno dei serial tv più seguiti “Sex and The city“. E ancora Diego Dalla  Palma con un nuovo libro dedicato ai segreti di bellezza.

Concita De Gregorio con il libro “Così è la vita. Imparare a dirsi addio” affronta temi forti quali la paura d’invecchiare, gli insuccessi e le inevitabili pedite che segnano il cammino di ognuno.
Perché se non c’è peggior angoscia della solitudine e del silenzio, non c’è miglior sollievo che attraversare il dolore e trasformarlo in forza
“Penso a Stefania Sandrelli morente che, ne La prima cosa bella, chiede a suo figlio quarantenne se ha bisogno di mutande, calzini. Poi sospira: “Però ci siamo tanto divertiti”. è una fatica, raccontarsela tutta, ma una grande soddisfazione, un sollievo e una cura. Un’avventura magnifica. Ci siamo tanto divertiti, si dice sempre alla fine» I bambini fanno domande. A volte imbarazzanti, stravaganti, definitive. Vogliono sapere perché nasciamo, dove andiamo dopo la morte, perché esiste il dolore, cos’è la felicità. E gli adulti sono costretti a trovare delle risposte. è un esercizio tra la filosofia e il candore, che ci obbliga a rivedere ogni volta il nostro rassicurante sistema di valori. Perché non possiamo deluderli. Né ingannarli. Siamo stati come loro non troppo tempo fa”

Don Andrea Gallo invece, torna in libreria con un appello accorato dedicato ai giovani e al loro futuro:“Non uccidete il futuro dei giovani”
“Una società diventata liquida come un mare può generare tempeste, proprio come il mare. Magari anche Tsunami. C’è il rischio che i nostri giovani, specialmente quando saranno scomparsi i genitori che li mantengono ben oltre la maggiore età, si ribellino in massa come i sans papier parigini o i giovani tunisini”.

Altro gradito ritorno è quello dell’autore di “Romanzo criminale” Giancarlo De cataldo.
Nel  nuovo romanzo racconta una storia inedita ambientata nel Risorgimento italiano “Il maestro, il terrorista, il terrone”

Candace Bushnell invece racconta l’arrivo di una giovanissima Carrie a New York “Summer and the city”

Diego Dalla Palma, invece, regala alle sue lettrici un nuovo manuale per la bellezza:
“Diego per te. Da un grande maestro di stile e bellezza i segreti per piacerti valorizzarti amarti”

Il nuovo libro capolavoro di Stephen King

libro stephen king 22 11 63Le librerie di tutto il mondo già tremano. Sta per tornare il maestro indiscusso del brivido: Stephen King.
Il nuovo romanzo “22/11/63” uscirà ufficialmente l’8 novembre 2011. Su UNILIBRO è già disponibile con il SERVIZIO ANTEPRIMA e il 15% di sconto.

Un titolo emblatico accompagna il nuovo capolavoro di King: “22/11/63”
“Il 22 novembre 1963 tre colpi risuonarono nelle strade di Dallas, il presidente Kennedy morì e il mondo non fu più lo stesso.
Se aveste la possibilità di cambiare il corso della Storia, lo fareste? Ne varrebbe la pena?”

Il protagonista è un uomo qualunque. Un professore di liceo che vive semplicemente del suo lavoro.  Ma Jake Epping ha un amico speciale, Al che gestisce una tavola calda.
Ed è proprio lui a rivelare a Jake il segreto che cambierà il suo destino: il negozio in realtà è un passaggio spaziotemporale che conduce al 1958.
Al coinvolge Jake in una missione folle – e follemente possibile: impedire l’assassinio di Kennedy.
Comincia così la nuova esistenza di Jake nel mondo di Elvis, James Dean e JFK, delle automobili interminabili e del twist, dove convivono un’anima inquieta di nome Lee Harvey Oswald e la bella bibliotecaria Sadie Dunhill. Che diventa per Jake l’amore della vita. Una vita che sovverte tutte le regole del tempo conosciute. E forse anche quelle della Storia.

Il libro “22/11/63” è disponibile per la prenotazione con il SERVIZIO ANTEPRIMA e il 15% di sconto.
Da non perdere!

Classifica dei libri più venduti: in testa Erri De Luca

i pesci non chiudono gli occhi libro di erri de lucaLa classifica dei libri più venduti del mese di ottobre vede balzare in prima posizione Erri De Luca con “I pesci non chiudono gli occhi” . Paolo Coelho, primo per diverse settimane, scende in quarta  posizione con il nuovo romanzo “Aleph” lasciando sempre più spazio all’autore – rivelazione, Marcello Simoni con  “Il mercante di libri maledetti

Sempre più in alto nella classifica Vito Mancuso che con il libro “Io e Dio. Una guida dei perplessi” affronta il tema del sacro e la perdita di valori in una società sempre più perplessa rispetto alle risposte della religione.
Il teologo sviscere le questioni legate alla ricerca della spiritualità a prescindere dall’appartenenza alla Chiesa e in un excurs coraggioso supera due posizioni in apparenza contrapposte, che negano entrambe la nostra libertà individuale: da un lato l’autoritarismo delle gerarchie religiose, dall’altro uno scientismo ateo e semplicistico.
Con grande passione, Vito Mancuso, approfondisce il senso autentico della fede e il ruolo che essa gioca nel garantire una forte coesione all’interno dei membri della società, allontanando lo spettro del cieco individualismo e il veleno del cinismo.

Altro romanzo in vetta sulle prime dieci posizioni è il nuovo libro di Sveva Casati Modignani:“Un amore di marito”
Alberta, la protagonista, vede il marito in compagnia di un’altra donna.
Crollano tutte le certezze di una vita. La protagonista, abituata ad essere “insignificante” e “invisibile” sopratutto per l’altro sesso, scopre di esserlo diventata anche per l’uomo a cui ha consacrato una vita.

1I pesci non chiudono gli occhiErri De LucaFeltrinelli
2Il mercante di libri maledettiMarcello SimoniNewton Compton
3I menù di BenedettaBenedetta ParodiRizzoli
4AlephPaulo CoelhoBompiani
5Un amore di maritoSveva Casati ModignaniSperling & Kupfer
6Un regalo da TiffanyMelissa HillNewton Compton
7Io e Dio. Una guida dei perplessiVito MancusoGarzanti Libri
8Poco o niente. Eravamo poveri. Torneremo poveriGiampaolo PansaRizzoli
9GiudiciAndrea Camilleri; Giancarlo De Cataldo; Carlo LucarelliEinaudi
10Il linguaggio segreto dei fioriVanessa DiffenbaughGarzanti Libri

Il diario di Jose Saramago

libro jose saramago quaderni di lanzarote

«Scrivere un diario è come guardarsi in uno specchio di fiducia, addestrato a trasformare in bellezza il semplice bell’aspetto o, nel peggiore dei casi, a rendere sopportabile la bruttezza massima. Nessuno scrive un diario per dire chi è. In altre parole, un diario è un romanzo con un personaggio solo»

Jose Saramago da Quaderni di Lanzarote

Un diario o meglio un viaggio all’interno di se stessi. Raccogliendo e appuntando, ogni giorni, dettagli e particolari di azioni e gesti, che solo apparentemente sono insignificanti.
Con il libro “Quaderni di Lanzarote” Jose Saramago, Premio Nobel per la Letteratura e autore porteghese di spicco nel panorama mondiale, racconta uno spaccato di vita lungo 5 anni.

Dal 1993-1997, scrive una sorta di diario “pubblico” in cui racconta di sé, del suo amore per la moglie Pilar, di libri degli altri, di persone che incontra, di viaggi – l’Italia, la Cina, la Spagna, naturalmente il Portogallo -, dei suoi adorati cani, di scrittura e di scrittori, di politica, filosofia, religione, di illuminazioni, di sensazioni…

Un diario sincero che è anche un viaggio tra i suoi libri – scritti e da scrivere – e delle casualità che li hanno ispirati. Come pure un viaggio dentro se stesso, perché “tutto è autobiografia”, perché la vita che raccontiamo sta “in tutto ciò che facciamo”, e non solo nelle parole, ma anche nei gesti.

Hermann Hesse: Siddharta

“E tutto insieme, tutte le voci, tutte le mete, tutti i desideri, tutti i dolori, tutta la gioia, tutto il bene e il male, tutto insieme era il mondo.
Tutto insieme era il fiume del divenire, era la musica della vita.”

Siddharta, Hermann Hesse

Uno dei romanzi più letti di Hermann Hesse, è sicuramente “Siddharta”.
I lettori di tutto il mondo, sopratutto ragazzi molto giovani, considerano Hermann Hesse – proprio grazie a questa opera – non solo un grande scrittore moderno, ma un sottile e delicato saggio, capace di dare, attraverso questa parabola romanzesca, un insegnamento sulla vita che evidentemente i suoi lettori non incontravano altrove.

Un giovane indiano, vissuto in India nel VI secolo a.C., compie un viaggio alla ricerca del senso profondo della vita.
Attraverso incontri con uomini saggi dell’epoca, diversi tipi di pratiche spirituali e la meditazione, cerca di raggiungere una consapevolezza più profonda del suo vero Io.

Puntualmente, però, il giovane Siddharta deve fare i conti con l’insoddisfazione, le debolezze tipicamente umane e spesso è vittima dell’indecisione, della frustrazione di non sapere quale è la sua vera meta nella vita.

Si stanca dei consigli dei maestri, s’innamora, cerca di condurre una vita “normale”. Ad un certo punto però un sogno lo mette nuovamente in guardia:
da troppo tempo non sente la voce del proprio cuore e la sua vita è piatta e senza meta.

Si allontana dalla città e si isola in un bosco finchè non raggiunge un fiume e dal suono dello scorrere delle acque apprenderà la lezione più importante di tutta una vita spesa alla ricerca di se stesso.

Nessun elemento, il feed é vuoto.

Please follow & like us :)
  • Meglio morto
    Mi guardo intorno e vedo il nulla. Proprio ciò che cercavo. Questa cittadina di confine non ha niente da offrire: nessun negozio decente, nemmeno un posto dove bere un buon caffè. Qui non ci viene nessuno in vacanza: qui ci si arriva solo se si ha un motivo. Io un motivo ce l'ho. E se […]
  • La regola del bonsai
    A sette anni, mentre assiste con il padre Rudolf allo sbarco del primo uomo sulla luna, Werner Wolf viene a sapere qualcosa che gli cambierà la vita per sempre: sua madre Klara è il frutto segreto della relazione tra Eva Braun e Adolf Hitler. L'inevitabile conseguenza è che Werner ha avuto in sorte come nonno, […]
  • Il vivo mare dei sogni a occhi aperti
    È un mercoledì pomeriggio quando Anna entra nel parcheggio di Argyle Street, di fronte al Royal Hobart Hospital, e si accorge che le manca un dito. È sparito, il suo anulare sinistro è sparito come il sole nascosto dal fumo degli incendi, come intere specie animali condannate dal riscaldamento globale, come arbusti, eucalipti e piccole […]
  • Amore matrimonio
    Studentessa di medicina a Londra, Yasmin Ghorami ha diversi motivi per non lamentarsi: una famiglia che la ama, una promettente carriera come medico e soprattutto un bel fidanzato, Joe Sangster, compagno di università e futuro sposo. Eppure, quando le nozze ormai si avvicinano, l'incontro tra la sua famiglia e quella di Joe si rivela per […]
  • La coscienza di Montalbano
    Sono sei i racconti qui chiamati a raccolta, con un evidente cambio di scala rispetto ai romanzi. Storie riunite per la prima volta in volume, scritte in tempi diversi e non incluse nelle antologie che Camilleri ha pubblicato in vita. Le inquadrature brevi, la rapinosità del ritmo, la giustapposizione scorciata delle trame, la scrittura sghemba […]
Archivi
Paper blog

 

 

 

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi