Articoli marcati con tag ‘Premi Letterari’

Scrivi una favola: II edizione del Concorso Letterario “Tempovissuto”

concorso letterario genere favola

Scarica il bando!

Una favola per rappresentare e raccontare “La verità e la menzogna”. E’ questo il tema del II concorso letterario nazionale organizzato dal magazine “Tempo Vissuto”.

«Un tema che intende far riflettere sul valore della lealtà (rappresentato dalla verità) e dell’inganno (rappresentato dalla menzogna), per riuscire a delineare i pro e i contro di entrambi».
Queste sono state le parole del Direttore Responsabile, Marco Papasidero, soddisfatto del successo della prima edizione, che ha richiamato diversi scrittori di talento. Il Direttore e intenzionato a chiudere con un ottimo risultato anche la seconda edizione!

«Il concorso – continua il Direttore – è realmente un’ottima occasione per mettere alla prova la personale capacità di scrittura, vagliando la comunicabilità che la propria penna riesce a ottenere, anche perché, tra le voci di valutazione, trovano spazio il messaggio positivo, l’originalità, la psicologia dei personaggi.»

Molti sono i vantaggi di questo concorso.
In primis, i partecipanti potranno visionare, al termine della competizione, la classifica completa, con tutti i punteggi, rendendosi conto, così – al contrario di molti altri concorsi che non danno alcun feedback al partecipante – qual è stato il livello di gradimento dei giurati. Seconda cosa, le favole dei tre vincitori verranno pubblicate da Tempovissuto sotto forma di e-book e promosse attraverso i canali del magazine. Infine, gli elaborati che saranno considerati idonei dalla redazione del magazine, saranno raccolti e pubblicati, sempre in formato elettronico.
Il termine di scadenza per l’invio della propria favola (che, attenzione, dovrà avere una lunghezza compresa tra 10.000 e 25.000 caratteri spazi inclusi, pena l’esclusione!) è il 10 gennaio 2012, mentre i risultati saranno resi noti il 10 aprile 2012. La partecipazione è completamente gratuita.
Non ci resta che augurare che vinca il migliore!

Scarica il bando

Per ultertoriori informazioni visitare il sito:
www.tempovissuto.it


Premio Livre de Poche a Donato Carrisi: maestro del thriller

il tirbunale delle anime libro di donato carrisi Donato Carrisi continua a mietere consensi. Dopo aver dato un nuovo slancio al genere thriller italiano, incassa anche il prestigioso ricoscimento dai cugini d’Oltralpe, con il romanzo “Il suggeritore”. Carrisi si è aggiudicato il Prix Livre de Poche, uno dei più importanti premi letterari in Francia.
E i francesi hanno molto apprezzato la scelta dello scrittore italiano.  E non si arresta il successo del nuovo romanzo “Il tribunale delle anime”,

La trama del racconto è disseminata di indizi e tracce utili per seguire le indagini sulla scomparsa di cinque bambine, ma lasciano ampio al lettore per”congetturare” sul possibile epilogo.  La storia e i  due protagonisti, il criminologo Goran Gavila e l’investigatrice Mila Vasquez, riescono a mantenere alta la tensione.

Dopo il Premio Bancarella 2009, il successo memorabile del primo romanzo “Il suggeritore”,  Carrisi insieme a Giorgio Faletti, è in grado di scalzare scrittori di punta del genere thriller, fino a qualche anno fa terreno esclusivo di scrittori americani.

Libri gialli: premio Azzeccagarbugli 2011 a Colitto

premio azzeccagarbugli 2011 libri gialli e polizieschiSettima edizione del Premio Azzeccagarbugli 2011 dedicato al romanzo di genere giallo e poliziesco.
Quest’anno ha vinto Alfredo Colitto con “Il libro dell’angelo.
Il romanzo, ambientato a Venezia nel 1313, inizia con una macabra sorpresa. L’acqua alta ha portato a galla i cadaveri di 3bambini crocefissi.
Un anziano ebreo ingiustamente accusato dell’omicidio si toglie la vita in carcere, lasciando sul muro della cella una frase latina che apparentemente non svela nulla.
Ma è collegata al Sefer-ha-Razim, il Libro dei Misteri, dettato secondo la leggenda dall’angelo Raziel a Noè che lo trascrisse su una tavoletta di zaffiro.
Questo è il mistero che Mondino de’ Liuzzi, medico anatomista dello Studium di Bologna, è chiamato a risolvere a Venezia.

Secondo classificato Marco Malvaldi con il libro “Il Re dei giochi” in cui  ritornano i quattro vecchietti detective del BarLume di Pineta:
Ampelio il nonno, Aldo l’intellettuale, il Rimediotti pensionato di destra, e il Del Tacca del Comune.
I quattro vecchietti detective del BarLume questa volta indagano su un incidente in cui ha perso la vita un ragazzino e la madre è rimasta in coma profondo. Inzialmente non sembravano esserci i presupposti per un’indagine, sembrava un qualunque brutto incidente.
«Anche quest’anno sembrava d’aver trovato un bell’omicidio per passare il tempo e loro vengono a rovinarti tutto».
Ma la donna muore in ospedale, uccisa in modo maldestro.
I quattro “detectives” scoprono che il ragazzo e la madre sono gli eredi di un costruttore ricchissimo e che un filo sottilissimo li lega anche alle sorti di un politico.
Un bel caso per affiniare l’intuizione logica dei 4 ottuagenari!

Il “Premio Azzaccagarbugli” promuove la diffusione del genere letterario giallo che ha già molti cultori ed appassionati. Organizzato dalla Provincia di Lecco e il Gruppo Giovani di Confindustria Lecco, l’obiettivo è creare intorno all’evento una serie di manifestazioni ed iniziative che coinvolgano enti e associazioni del territorio, a partire dalle scuole e dalle biblioteche, per favorire la lettura e avvicinare il pubblico agli autori, anche attraverso momenti di confronto e discussione.

Scrittore coraggio 2011: Roberto Saviano con il premio Pinter

gomorra film di matteo garroneScrittore “coraggio” 2011 è Roberto Saviano.
Lo scrittore, noto al mondo intero per il libro “GOMORRA” dedicato alla malavita e alla camorra, da cui la celebre trasposizione cinematografica con il film di Matteo Garrone, ha ricevuto il prestigioso riconoscimento Pinter Prize.
Il Premio è assegnato dall’associazione scrittori PAN per ricordare il celebere drammaturgo e regista teatrale Harold Pinter, scoparso nel 2008.

Ogni anno il riconoscimento viene assegnato ad uno scrittore britannico e ad uno scrittore “coraggio” perché perseguitato per le idee espresse.

Lo scrittore David Hare, che ha ricevuto il premio 2011 in qualità di scrittore britannico, ha espresso il suo favore per Saviano e la speranza che il premio possa contribuire ad incrementare la sicurezza dello scrittore italiano.

Saviano, vive sotto scorta dal 2006, da quando è scoppiato il successo editoriale di Gomorra  e sono iniziate le intimidazione da parte di chi non ha “gradito” i contenuti del libro.

Lo scrittore ha inviato un messaggio di ringraziamento: “Quando senti che molti hanno bisogno di vedere, sapere e cambiare, e non solo di essere intrattenuti o confortati, allora vale la pena di continuare a scrivere”.

Premio Camaiore: i migliori libri gialli dell’edizione 2011

Anche quest’anno il “Premio Camaiore” edizione 2011, ha incoronato un nuovo re per la Letteratura Gialla.

Il vincitore è Maurizio De Giovanni con il romanzo “Il giorno dei morti. L’autunno del Commissario Ricciardi”
Il commissario Ricciardi è il protagonista indiscutibile della scena criminale della Napoli anni Trenta. I casi che prende in consegna vengono risolti con abilità e precisione che lascia sconcertati i suoi colleghi e le istituzioni. A non tutti piace questa sua capacità che si dice sia innaturale, dettata addirittura dal demonio. Certo Ricciardi ha dalla sua un dono, quello di ascoltare le ultime parole del morto assassinato nel luogo del delitto. Un’abilità divinatoria che lo inserisce quasi in una categoria stregonesca. Eppure a volte neanche questi mezzi sembrano bastare di fronte ai misteri di certi crimini.

Tra gli altri libri segnalati durante il Premio, ricordiamo, Marco Malvaldi con il libro “Odore di Chiuso”

Nessun elemento, il feed é vuoto.

Please follow & like us :)
  • Amore matrimonio
    Studentessa di medicina a Londra, Yasmin Ghorami ha diversi motivi per non lamentarsi: una famiglia che la ama, una promettente carriera come medico e soprattutto un bel fidanzato, Joe Sangster, compagno di università e futuro sposo. Eppure, quando le nozze ormai si avvicinano, l'incontro tra la sua famiglia e quella di Joe si rivela per […]
  • Le storie da brivido
    Le nuove avventure di Lyon, Anna e Cico. Il laboratorio di Lyon e dei suoi amici è in allerta. I mostri più spietati di sempre sono tornati a piede libero, pronti a uccidere gli sventurati che incontreranno lungo il cammino. Niente e nessuno sembra poterli fermare... niente e nessuno a parte Lyon. Portare a termine […]
  • Oltre l'impossibile
    "Oltre l'impossibile" è molte cose: un'autobiografia, un atto d'accusa contro la malasanità, è lo sfogo di una madre che ha molto sofferto, è un grido. Aurora, la figlia di Katia, nasce con una malformazione che la rende invalida e lotta insieme ai neogenitori una battaglia durissima per la vita, tra incapacità, incompetenze, incuria. Per fortuna […]
  • Sunfall
    2041, pericolo dal Sole: entro poche ore, emissioni di massa coronale colpiranno la Terra. In Nuova Zelanda un'aurora australe appare, anziché a sud, a nord. A Nuova Delhi un aereo si schianta perché una raffica di particelle ad alta energia danneggia i satelliti di comunicazione. Su un'isola delle Bahamas si scatena un uragano di violenza […]
  • Non è al momento raggiungibile
    Quando qualcuno che incontri di persona per la prima volta ti dice che sei molto fotogenica non è un complimento. Vittoria, poco meno di quarant'anni, una relazione finita alle spalle e una riservatezza che sta per diventare solitudine, se lo sente ripetere spesso. Dopo aver scritto per anni di musica in un blog, sperando diventasse […]
Archivi
Paper blog

 

 

 

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi